Quantcast

Furto davanti al Municipio di Castellanza e le telecamere non funzionano, centrodestra all’attacco

Per comprendere le ragioni di questa falla nella gestione della sicurezza a Castellanza, il Centrodestra Unito per Castellanza ha presentato una interrogazione

telecamere - videosorveglianza

Lo scorso 22 giugno, in pieno giorno, nel primo pomeriggio, in piazza Libertà, si è verificato un furto a danno di un cittadino che si è visto scassinare un automezzo dal quale sono stati asportati costosi strumenti di lavoro.

Niente di nuovo, purtroppo, cose che capitano spesso. Vi è però un elemento che suscita molte perplessità e che sorprende il Centrodestra Unito per Castellanza: «La piazza del municipio è videosorvegliata, o almeno dovrebbe esserlo visto che sono installate telecamere a questo scopo. Ma a quanto pare così non è, perché le telecamere non funzionano».

È questa l’amara scoperta operata dalla vittima del furto al quale, a fronte della legittima richiesta di poter accedere alle immagini della videosorveglianza cittadina, il Comando della Polizia Municipale di Castellanza ha risposto che le telecamere poste di fronte al Comune “momentaneamente non funzionano”.

Per comprendere le ragioni di questa falla nella gestione della sicurezza a Castellanza, il Centrodestra Unito per Castellanza ha presentato una interrogazione da discutere nel prossimo consiglio comunale per conoscere il motivo per il quale le telecamere di Piazza Libertà non erano funzionanti; se il funzionamento di tali telecamere sia stato ripristinato; per quanto tempo sono rimaste inutilizzabili; se vi siano o vi siano state altre telecamere del sistema di videosorveglianza cittadino, poste in altre zone della città, che si trovino o si siano trovate nelle stesse condizioni; come sono state finalizzate le spese di manutenzione previste nei bilanci comunali degli ultimi due anni destinate a garantire il corretto funzionamento dell’impianto cittadino di videosorveglianza; quali sono, se ve ne sono, le previsioni di spesa ascrivibili al miglioramento tecnologico ed alla implementazione del sistema di videosorveglianza e quali sono i tempi di realizzazione previsti. «Attendiamo con ansia le risposte della Giunta Cerini».

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 28 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore