Quantcast

Torna la “Femm quatar pass a pe”, in più di 800 di corsa per Cantalupo

I due percorsi della "Femm quatar pass a pe", al ritorno dopo il doppio stop per la pandemia, hanno richiamato a Cantalupo più di 800 partecipanti

"Femm quatar pass a pe" a Cantalupo

Giugno da oltre 20 anni per Cerro Maggiore è sinonimo di “Femm quatar pass a pe”, la marcia campestre non competitiva che ogni anno richiama centinaia di partecipanti da tutto il circondario. E quest’anno per strade e sentieri di Cantalupo la festa è stata ancora più grande, anche perché quando tre anni fa la corsa ha tagliato il traguardo della 21° edizione nessuno poteva immaginare che sarebbero passati due anni prima di rivedere il lupo dei Singwolf Runners Group, in un ritorno in grande stile che ha richiamato più di 800 corridori.

Galleria fotografica

"Femm quatar pass a pe" a Cantalupo 4 di 10
"Femm quatar pass a pe" a Cantalupo

Come negli anni scorsi,  la 22° edizione della “Femm quatar pass a pe” – l’11° intitolata alla memoria di G. Battista venturini – si è snodata su due diversi percorsi, uno da quattro chilometri e uno da dieci, sui quali, dopo il riscaldamento con MuoviMusica, hanno vegliato gli organizzatori, i soccorritori del comitato di Legnano della Croce Rossa Italiana e gli agenti della Polizia Locale. Ed è una vera e propria marea azzurra quella che ha “invaso” la frazione, portando il sindaco Nuccia Berra a commentare fine gara: «Evviva lo sport, quello sano, che ci fa stare bene assieme e ci rende felici!».

Il ritorno della marcia campestre dopo i due anni di assenza imposti dal Covid è stato nel segno della solidarietà: da un lato con il sostegno a Gassa Chare, villaggio situato in una zona rurale del sud dell’Etiopia, e dall’altro con la promozione della campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne “Neanche con un fiore” lanciata dalla Croce Rossa di Legnano, per la quale prima della partenza della “Femm quatar pass a pe” sono stati distribuiti nastrini rossi ai partecipanti.

Immagini in pagina e in copertina tratte dalla pagina Facebook del sindaco di Cerro Maggiore Nuccia Berra

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Giugno 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

"Femm quatar pass a pe" a Cantalupo 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore