Quantcast

Aemme Linea Ambiente richiama alla corretta separazione dei rifiuti domestici per chi è positivo al Covid

Chi non presenta positività al virus e vive in un contesto domestico dove non ci sono casi di positività può continuare a separare i rifiuti come ha sempre fatto

raccolta rifiuti spazzatura

L’Istituto Superiore di Sanità ha richiamato l’attenzione sulle regole per la gestione dei rifiuti in ambito domestico, quando in casa ci sono uno o più soggetti positivi al Covid. La pandemia, si sa, ha stravolto le nostre abitudini quotidiane, obbligandoci a rivolgere una maggiore attenzione agli aspetti igienici: la protezione della vita e dei mezzi di sussistenza è balzata al centro di tutte le decisioni adottate per affrontare la crisi, sia a livello individuale che a livello collettivo e una corretta gestione dei rifiuti rientra, appunto, tra le questioni essenziali per evitare l’ulteriore dilagare del virus.

Nelle note qui sotto, Aemme Linea Ambiente riassume le raccomandazioni da seguire per i soggetti positivi al Covid. Chi, invece, non presenta positività al virus e vive in un contesto domestico dove non ci sono casi di positività, invece, può continuare a separare i rifiuti come ha sempre fatto, secondo le regole in vigore sul territorio in cui risiede.

Sei POSITIVO al COVID-19?
Continua la raccolta differenziata secondo le regole in vigore sul tuo territorio ma segui alcune facili raccomandazioni:

 Per tutte le frazioni, utilizza almeno due sacchetti uno dentro l’altro (della stessa tipologia prevista per la frazione raccolta).

 Inserisci i fazzoletti di carta, i rotoli di carta asciugamano, le mascherine, i guanti, i tamponi per test di autodiagnosi COVID e materiali che possano essere stati contaminati in una busta separata, che poi va chiusa e gettata nel contenitore per la raccolta del materiale non riciclabile (indifferenziata o mista).

 Chiudi bene i sacchetti senza schiacciarli con le mani, eventualmente indossando guanti mono-uso, e smaltiscili come sempre.

 Non far accedere gli animali da compagnia nel locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti per evitare rotture dei sacchetti.

 Ogni volta che devi smaltire oggetti taglienti, a punta o comunque in grado di provocare rotture dell’involucro, assicurati che ciò non avvenga avvolgendoli con carta o inserendoli in un contenitore.

NON sei positivo al COVID-19?
Continua a fare la raccolta differenziata come hai fatto finora secondo le regole in vigore sul tuo territorio.

Unica raccomandazione a scopo precauzionale:
 Inserisci fazzoletti di carta, rotoli di carta asciugamano, mascherine, guanti, tamponi per test di autodiagnosi COVID in una busta separata, che poi va chiusa e gettata nel contenitore per la raccolta del materiale non riciclabile (indifferenziata o mista).

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Marzo 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore