Quantcast

Polemica a Canegrate, l’opposizione contesta i «contributi a Cinemadamare»

A Canegrate l'opposizione torna all'attacco contestando i contributi dati dal Comune all'associazione Cinemadamare di Nova Siri

cinemadamare canegrate

A Canegrate l’opposizione torna all’attacco contestando i contributi dati dal Comune all’associazione Cinemadamare di Nova Siri. Ad intervenire oggi, mercoledì 26 gennaio, i consiglieri di Cambiamo Canegrate, ossia, Annalisa Sormani, Diego Conti, Christian Fornara e Francesco Capriglione.

«La pandemia da Covid-19 continua a non dare tregua e i contraccolpi economici negativi si fanno ogni giorno sempre più sentire – affermano i consiglieri -. Di tutto ciò non sembra averne tenuto conto l’Amministrazione di Canegrate quando si è trattato di erogare contributi economici a favore dell’associazione Cinemadamare di Nova Siri. Di qualche settimana fa, infatti, la delibera di giunta, giunta di cui fa parte anche il futuro candidato sindaco del centrosinistra Matteo Modica, con la quale è stato concesso Cinemadamare, un contributo di 15.000 euro (di cui 10.000 euro a carico delle finanze del Comune) a sostegno delle spese per la realizzazione della tappa di Canegrate della manifestazione itinerante Cinemadamare 2021».

Sicuramente tutte le iniziative culturali di portata aggregativa sono da supportare ma, per i consiglieri di opposizioni, «in un periodo come quello che stiamo vivendo, non è giustificabile l’erogazione di cifre così considerevoli a singola Associazione; soldi che invece che essere destinati a un’Associazione esterna al Paese potevano essere utilizzati per esentare le Associazioni canegratesi dal pagamento del contributo per l’utilizzo dei locali di via Olona o per evitare l’innalzamento, preannunciato in occasione dell’ultimo Consiglio comunale, delle rette riferite alla frequenza (o alla quota pasto) del centro socio-educativo “La città del Sole” di Canegrate».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore