Quantcast

Salgono i contagi a Inveruno, stop allo sport per bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni

L'ordinanza firmata dal sindaco Sara Bettinelli punta ad «interrompere la catena di diffusione del virus» tra i più giovani, di recente particolarmente colpiti dalla pandemia

sport

Stop allo sport per bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni a Inveruno. In paese la morsa del coronavirus con la quarta ondata pandemica è tornata a far sentire i propri effetti e l’emergenza sanitaria al momento sta colpendo soprattutto i più giovani, così il sindaco Sara Bettinelli ha deciso di dare un giro di vite alla restrizioni per fermare la corsa della pandemia e nei giorni scorsi ha firmato un’ordinanza che sospende fino al 19 dicembre «tutte le attività sportive e le attività motorie svolte nei centri sportivi pubblici, anche all’aperto per la fascia di età compresa tra i nati dall’anno 2008 all’anno 2016».

«Visto il repentino evolversi della situazione, che in questi giorni sta interessando principalmente le fasce più giovani della nostra popolazione, è stata disposta in via precauzionale la sospensione delle attività sportive per i giovani che interessano le fasce di età scolare, elementare e media – ha spiegato la prima cittadina -. Il tutto al fine di contenere la diffusione del virus Covid-19. Stiamo monitorando la situazione, ma è necessario che ciascuno faccia la propria parte. Prestiamo attenzione ai nostri comportamenti quotidiani ed osserviamo i protocolli in vigore».

L’ordinanza, che in via Marcora è stata firmata «non a cuor leggero ed a seguito di specifici tracciamenti», punta ad «interrompere la catena di diffusione del virus» e a proteggere in questo modo soprattutto i più giovani, che al momento non rientrano nel target della campagna vaccinale. Nell’ultima settimana ad Inveruno sono stati 27 i nuovi casi di positività, per un totale di 50 cittadini alle prese con la Covid-19, due dei quali ricoverati in strutture ospedaliere, e per sei classi della scuola primaria Don Bosco è stata disposta la sospensione dell’attività didattica in presenza.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 06 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore