Quantcast

Nuovo supermercato a San Vittore Olona, trovati reperti archeologici nel cantiere

Le scoperte sono state fatte in questi giorni, ma, come precisa l'assessore Andrea Pessina, l'intervento non è stato bloccato. Gli oggetti saranno verificati dagli archeologi

Generica 2020

Rinvenuti reperti archeologici nel cantiere in corso sul Sempione a San Vittore Olona per la realizzazione di un nuovo punto Lidl. Le scoperte sono state fatte in questi giorni e sono in fase di verifica. Tuttavia, come conferma l’assessore Andrea Pessina, non è stato necessario bloccare i lavori.

Non si tratta di un vero e proprio sito archeologico ma di alcuni oggetti, apparentemente antichi, trovati durante i lavori di scavo: resti di un’area che, con ogni probabilità, nell’antichità era dedicata a cimitero. Non è la prima volta che in questo punto vengono trovati elementi storici. Spiega l’assessore: «Meno di 50 anni fa durante gli scavi per la realizzazione dell’ex Upim vennero rinvenuti alcuni reperti così come durante il cantiere per la realizzazione della “Carbonaia”. Si tratta di beni dello Stato perciò sul posto è intervenuto un archeologo che ha effettuato le verifiche del caso. E nel caso i reperti saranno messi in sicurezza». Se gli oggetti trovati saranno considerati di valore non è esclusa la possibilità che vengano conservati nel Museo Civico Guido Sutermeister di Legnano.

Nel contempo ANAS sta svolgendo un’attenta analisi viabilistica sul Sempione per capire quali interventi di messa in sicurezza si potranno effettuare con l’arrivo di Lidl.


Aggiornamento di venerdì 22 ottobre – La soprintendenza di Milano ha precisato che nel cantiere in corso sul Sempione a San Vittore Olona «non è stato ritrovato alcun reperto archeologico di valore».

Nuovo supermercato a San Vittore Olona, la Soprintendenza: «Nessun reperto archeologico di valore»

 

 

 

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore