Quantcast

Lo Stato Sociale fa tappa a Rescaldina: incontro a tutto tondo con i ragazzi tra scuola, famiglia e lavoro

Alberto Cazzola, Enrico Roberto e Francesco Draicchio de Lo Stato Sociale hanno incontrato i giovani di Rescaldina e hanno parlato con loro di scuola, lavoro, amicizia e famiglia

Lo Stato Sociale a Rescaldina

Lo Stato Sociale, la band che nel 2018 è arrivata seconda al Festival di Sanremo e ha fatto ballare tutta Italia sulle note di “Una vita in vacanza”, a tu per tu con i ragazzi di Rescaldina: sabato 9 ottobre Alberto Cazzola, Enrico Roberto e Francesco Draicchio hanno incontrato i giovani del paese in Piazza Chiesa e intervistati da Lorenzo Luporini, nipote di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, si sono confrontati con loro spaziando dalla scuola alla famiglia.

Galleria fotografica

Lo Stato Sociale a Rescaldina 4 di 6

«L’incontro è stato molto interessante – commenta l’assessore alle politiche culturali Elena Gasparri -: abbiamo avuto la possibilità di affrontare molti temi centrali per i giovani quali la scuola, il rapporto con la famiglia, l’amicizia, il lavoro tra desideri, aspettative, posto sicuro e passioni… Alberto, Francesco ed Enrico, guidati da Lorenzo Luporini, non si sono risparmiati tra battute e racconti di vita, con il loro stile leggero e profondo allo stesso tempo».

L’appuntamento di sabato è stato l’anello centrale di una tripletta di incontri organizzati grazie a “Nord-Sud-Ovest-Est…ate”, il progetto con il quale il comune aveva ottenuto 185mila euro dal bando regionale “Estate Insieme”, finalizzato all’organizzazione di iniziative estive complementari rispetto a quelle realizzate dai comuni con fondi propri o nazionali e realizzate in rete con gli enti del Terzo Settore, per mettere a disposizione di bambini e ragazzi un ventaglio di proposte quanto più ampio possibile con l’obiettivo di promuovere la socialità e il benessere fisico, psicologico e sociale dei minori limitando gli impatti negativi dell’emergenza sanitaria.

Lo Stato Sociale a Rescaldina

Già mercoledì 6 ottobre bambini e ragazzi avevano incontrato in auditorium Paola Gianotti, atleta, speaker motivazionale e scrittrice che ha infranto 4 Guinnes World Record che aveva animato la serata ispirata al tema “Perché i ciclisti salveranno il mondo?”. Dopo l’incontro con Lo Stato Sociale, invece, è toccato al Carrozzone degli Artisti, compagnia teatrale composta da attori con e senza disabilità, portare in piazza prima un laboratorio per bambini e poi uno spettacolo aperto a tutta la cittadinanza tra luci, musica e bolle di sapone. «È stato uno spettacolo molto emozionante, partecipato, coinvolgente e poetico – aggiunge Elena Gasparri -. Si tratta di una realtà molto bella che coinvolge più di 20 cooperative che operano con utenti con fragilità e che utilizzano l’arte e il teatro come canale di inclusione, incontro ed espressione».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 11 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Lo Stato Sociale a Rescaldina 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore