Quantcast

“Amadeus” in concerto a Rescaldina per il 50° anniversario di sacerdozio di Don Renato Mariani

L'evento di sabato 3 luglio sarà dedicato anche al 10° anniversario della morte di Don Antonio Arioli che della stessa chiesa è stato il fondatore

legnano generica

Tornano i concerti dal vivo della stagione “Itinerari Musicali” di Amadeus con il Coro Sinfonico e l’Orchestra dell’Accademia che sabato 3 luglio alle 21 saranno interpreti di un programma di musica barocca nella Chiesa Santa Maria Assunta di Rescalda diretti dal maestro Marco Raimondi.

Il concerto dal titolo “Gloria!” vede in programma il celebre Gloria RV589 ed il Beatus Vir RV598 di Antonio Vivaldi insieme al brillante Concerto in Do Maggiore RV443 per ottavino e orchestra dello stesso Vivaldi ed il magnifico concerto in re maggiore TWV 51:D7 per tromba e orchestra di George Philippe Telemann.

L’evento, inserito nella Stagione Itinerari Musicali è organizzato dalla Comunità Pastorale Ss.Bernardo e Giuseppe che vede unite le parrocchie di Rescalda e Rescaldina in occasione del 50° anniversario di sacerdozio di Don Renato Mariani, attuale titolare della chiesa che ospiterà il concerto, e del 10° anniversario della morte di Don Antonio Arioli che della stessa chiesa fu il fondatore. Un concerto assolutamente da non perdere per tutti gli appassionati della buona musica che, per essere sicuri di accedere, potranno prenotarsi attraverso il sito web di Amadeus all’indirizzo www.ensembleamadeus.org.

Considerate infatti le norme che prevedono il distanziamento del pubblico ed il fatto che, nonostante lo spessore dell’evento non è previsto alcun biglietto di ingresso, i pochi posti disponibili saranno probabilmente occupati molto velocemente.

La stagione Itinerari Musicali è sostenuta dalla Fondazione Cariplo, Fondazione Comunitaria del Varesotto, Fondazione Ticino Olona, Fondazione Minoprio, Fondazione Comunitaria del Varesotto per il Territorio, l’Ambiente e la Coesione Sociale

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 30 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore