Quantcast

Uomo scomparso nel Villoresi: ricerche con droni e cani cinofili

Sono iniziate ieri sera, 28 aprile, le ricerche per rintracciare una persona dispersa a Nosate lungo il canale Villoresi.

Vigili del fuoco volontari di Inveruno

Aggiornamento del 3 maggio – Dopo cinque giorni le ricerche per rintracciare l’uomo di 44 anni, scomparso la sera del 28 aprile a Nosate, sono state sospese dalla Prefettura di Milano. Non è stata trovata alcuna traccia del 44enne.


Droni a “caccia” d’indizzi in cielo e cani del nucleo cinofilo impegnati a terra. Sono iniziate ieri sera, 28 aprile, le ricerche per rintracciare una persona dispersa a Nosate lungo il canale Villoresi. Le operazioni sono tutt’ora in corso: purtroppo, però, sino a questo pomeriggio (29 aprile) la persona scomparsa non è stata ritrovata.

Le ricerche si sono avviate dopo il ritrovamento di un’auto nelle vicinanze del canale: vettura che secondo una prima ipotesi appartiene ad un uomo di Robecchetto.

In queste ore i Vigili del Fuoco Volontari di Inveruno con il nucleo SAF della sede centrale di Milano e l’elicottero dal nucleo volo di Malpensaontinuano hanno setacciando tutta l’area. Le ricerche proseguiranno anche nelle prossime ore.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 29 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore