Quantcast

Due 17enni rapinano un’anziana al bancomat, ma un militare li sorprende

La coppia di ladri è stata sorpresa da un militare fuori servizio. Entrambi sono stati condotti nel carcere minorile di Torino

carabinieri

E’ durata poco la fuga di due minorenni dopo aver rapinato una 72enne che stava prelevando ad uno sportello bancomat. La coppia di ladri, che voleva scappare in taxi, è stata sorpresa da un militare fuori servizio.

Il fatto è accaduto alle 11.30 di ieri, 21 aprile, ad Arese. I minorenni sono stati fermati dai carabinieri della Compagnia di Rho. Secondo quanto ricostruito dai militari, uno dei due ragazzini ha seguito l’anziana allo sportello, mentre il complice faceva da “palo”. Quando la donna stava per prelevare il denaro, il 17enne ha prima urlato che il bancomat non funzionava e poi ha spintonato la donna per rubarle il contante di 2mila euro. Quindi, con il suo complice, si è allontanato senza sapere di esser stato notato da un militare fuori servizio.

Il carabiniere, dopo aver assistito alla scena, ha chiamato i colleghi ed inseguito i due ladri che stavano progettando di scappare con un taxi. I militari intervenuti sono riusciti a bloccarli in un box dove si erano rifugiati. Uno dei due ha finto di avere meno di 14 anni. Entrambi sono stati condotti nel carcere minorile di Torino, in attesa dell’udienza di convalida da parte del gip.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 21 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore