Quantcast

Legambiente Nerviano: «No all’aumento dei limiti di esposizione all’elettromagnetismo»

Legambiente Nerviano ha sposato l'iniziativa promossa a livello nazionale dal Cigno Verde per chiedere al Governo che gli attuali limiti di esposizione non vengano cambiati

varie

«No all’aumento dei limiti di esposizione all’elettromagnetismo». L’appello arriva dal circolo di Legambiente di Nerviano, che ha sposato l’iniziativa promossa a livello nazionale dal Cigno Verde per raccogliere firme per una petizione rivolta al Governo e al Parlamento nella quale si chiede fortemente che gli attuali limiti di esposizione non vengano cambiati.

«L’introduzione della tecnologia 5G porta con sé molte polemiche e discussioni – spiega il circolo nervianese di Legambiente -. Ma al di là delle singole posizioni e sensibilità su questo argomento, si sta assistendo ad un ulteriore attacco alla legge che stabilisce i limiti di esposizione alle onde elettromagnetiche sulla popolazione. Attualmente l’Italia ha una delle leggi che più tutelano la popolazione dai rischi di questa esposizione e stabilisce un limite di 6 volt al metro come massima esposizione nelle 24 ore. La Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera, ha già dato parere favorevole all’aumento di questi limiti a 61 volt al metro, cioè dieci volte di più, con un forte aumento dei rischi sulla salute della popolazione. Lo sviluppo di nuove tecnologie non può prescindere dalla tutela della salute delle persone».

 

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 14 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore