Quantcast

Nel 2020 meno di 1.300 nuovi nati nel Legnanese, mai così pochi negli ultimi dieci anni

In base ai dati forniti dall'Istat, nel Legnanese solo due comuni, Dairago e Canegrate, hanno registrato un numero di nascite superiore a quello del 2019

Neonato nascita

Meno di 1.300 nascite negli undici comuni del Legnanese nel 2020: lo scorso anno i nuovi nati nel territorio sono stati 1.248, il numero più basso degli ultimi dieci anni e poco più della metà dei 2.436 decessi registrati. La fotografia delle culle sempre più vuote nella nostra zona emerge dal bilancio demografico mensile pubblicato venerdì 26 marzo dall’Istat, che ha aggiornato i dati sulla natalità al 31 dicembre dello scorso anno, e restituisce un’immagine in linea con le dinamiche demografiche nazionali che parlano di un nuovo minimo storico di nascite dall’unità d’Italia a fronte di un massimo storico di decessi rilevato dal secondo dopoguerra.

Per valutare l’andamento delle nascite nel Legnanese, LegnanoNews ha preso in esame l’indice di natalità per mille abitanti negli undici comuni del territorio. In base a questo dato, il paese che retto meglio di fronte al calo delle nascite è Dairago, con un indice di natalità pari a 8,48 e 54 nuovi nati: il comune, peraltro, insieme a Canegrate è anche l’unico della zona ad aver registrato più nascite rispetto al 2019. Indice di natalità per mille abitanti sopra quota 7 anche a Cerro Maggiore, dove i nuovi nati sono stati 116, e a Rescaldina, che ha registrato 105 nascite.

“Maglia nera” al comune di Nerviano, dove i nuovi nati sono stati 89 per un indice di natalità di 5,26. Dato non dissimili da quello rilevati a San Giorgio su Legnano, con 36 nascite e un indice di natalità di 5,38, e San Vittore Olona, dove l’indice di natalità è ogni mille abitanti è di 5,45 e i fiocchi rosa e azzurri sono stati complessivamente 45.

A Legnano i nuovi nati sono stati 403 per un indice di natalità di 6,82, di poco superiore a quello di Parabiago (6,76), dove le nascite sono state 190. Busto Garolfo, invece, ha salutato la cicogna 91 volte per un indice di natalità di 6,55, dato in linea con quello di Canegrate dove l’indice di natalità è stato di 6,48 e i nuovi nati sono stati 81. Indice di natalità a 6,16 infine a Villa Cortese, dove le culle si sono riempite 38 volte.

Anche nella nostra zona la bilancia demografica è in rosso: al 31 dicembre la popolazione negli undici comuni del Legnanese contava in totale 186.866 abitanti, 797 in meno di quelli presenti ad inizio anno.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 26 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore