Quantcast

Aumentano i casi di Covid a Busto Garolfo, il sindaco chiude le aree gioco

Il Covid-19 è tornato a correre a Busto Garolfo, e il sindaco ha optato per la chiusura delle aree gioco e di quelle attrezzate per lo sport nei parchi comunali

parco giochi busto garolfo

Dopo la scuola primaria Tarra, tocca alle aree gioco e a quelle attrezzate per lo sport. A Busto Garolfo il virus è tornato a correre, e Palazzo Molteni prova a sbarrargli la strada con una nuova chiusura che blinda metaforicamente i parchi comunali vista «l’impossibilità di assicurare il rispetto del divieto di assembramenti e di distanziamento interpersonale». La decisione è arrivata sotto le spoglie di un’ordinanza firmata oggi, martedì 2 marzo, dal sindaco Susanna Biondi e fa eco a quella che la prima cittadina aveva preso solo pochi mesi fa, nel pieno della seconda ondata della pandemia.

«I contagi stanno ancora crescendo – ha spiegato nelle ore scorse Susanna Biondi -. Negli ultimi tre giorni abbiamo registrato dieci nuove positività e tre guariti. I casi attuali di contagio sono 55, di cui quattro ricoverati in ospedale. I controlli sono stati intensificati e stiamo procedendo a sanzionare. Le nostre forze comunque non sono infinite: i vigili, nel numero limitato che ci é consentito, sono impegnati anche nel controllo delle persone poste in quarantena obbligatoria e non riescono certo ad essere ovunque. Molto dipende dalla responsabilità di ciascuno di noi. È importante mantenere comportamenti prudenti, in attesa che finalmente si sviluppi la campagna vaccinale. È sempre più difficile e faticoso ma dobbiamo resistere».

Domenica 28 febbraio, sempre a causa dell’emergenza sanitaria, la prima cittadina aveva optato per la chiusura della scuola primaria Tarra: già cinque classi su 15 erano state messe in quarantena dall’ATS e visto il numero elevato di positività tra alunni e docenti l’amministrazione, in accordo con la dirigenza scolastica e dopo un confronto con ATS e Prefettura, aveva sospeso le lezioni in presenza per l’intero plesso da lunedì 1 a venerdì 5 marzo.

Troppi contagi, chiude per cinque giorni la scuola primaria “Tarra” a Busto Garolfo

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore