Quantcast

Parabiago, il consigliere Polito scrive a Conte: «Facciamo lavorare albergatori, baristi e ristoratori»

Giuliano Polito, capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio comunale a Parabiago ha scritto al premier Conte per dare voce alla difficoltà del settore

stanza albergo

«Facciamo lavorare albergatori, baristi e ristoratori». L’appello arriva da Giuliano Polito, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio comunale a Parabiago con delega alle politiche per il commercio e titolare di un esercizio di somministrazione, che ha deciso di scrivere al presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte per dare voce alla difficoltà che sta vivendo il settore, chiamato come buona parte del mondo del commercio a fronteggiare in pochi mesi due lockdown a causa dell’emergenza sanitaria.

«Albergatori, baristi e ristoratori investono il loro capitale e il loro lavoro in Italia, pagano contributi e tasse di ogni ordine e grado e producono ricchezza per sé stessi e per i loro dipendenti – sottolinea Giuliano Polito -: questi imprenditori sono patrioti e il governo Conte li processa come untori e li umilia con indennizzi imbarazzanti, inutili anche per fare fronte alle spese fisse mensili».

«Chiediamo al presidente del Consiglio di garantire loro il diritto legittimo a lavorare nel rispetto di tutte le misure di sicurezza del caso e di riaprire questi esercizi commerciali immediatamente – conclude il capogruppo di Fratelli d’Italia -, altrimenti sarà il responsabile politico e storico del fallimento di milioni di imprese e della rovina di milioni di famiglie».

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 03 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore