Quantcast

Rescaldina festeggia la Giornata nazionale dell’albero con 21 nuove piante

In occasione della Giornata nazionale dell'albero, a Rescaldina sono stati piantumati 21 nuovi alberi nelle aiuole di via Schuster e nell'area verde di via Legnano

giornata nazionale albero rescaldina

Ventuno nuove piante a Rescaldina per la Giornata nazionale dell’albero: nei giorni scorsi in paese hanno trovato casa tredici lecci e otto liquidambar, piantumati rispettivamente nelle aiuole di via Schuster e nell’area verde di via Legnano, proprio per celebrare una ricorrenza che è ormai diventata un punto di riferimento per la sensibilizzazione dei cittadini rispetto al ruolo fondamentale degli alberi nella prevenzione contro il dissesto idrogeologico e nella riduzione dell’inquinamento.

giornata nazionale albero rescaldina

Istituita dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare nel 2013, la Giornata dell’albero affonda in realtà le sue radici nell’800: le prime tracce della ricorrenza risalgono infatti al 1872, quando fu celebrata per la prima volta nel Nebraska, esempio poi rapidamente seguito da quasi tutti gli altri Stati americani. In Italia già nel 1923 l’allora ministro della pubblica istruzione, Guido Bacelli, sulla scia del modello statunitense istituì un’apposita giornata nazionale con la legge forestale. Il valore della Giornata dell’albero è stato ancora una volta sottolineato dopo la ratifica parlamentare del Protocollo di Kyoto, che invitava ad adottare questa iniziativa proprio per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del patrimonio arboreo.

giornata nazionale albero rescaldina

«La tutela, il miglioramento e l’aumento delle aree verdi del territorio sono obiettivi chiari dell’amministrazione comunale – sottolinea il sindaco, Gilles Ielo -. Il programma di Vivere Rescaldina prevede infatti l’aumento della dotazione arborea su tutte le aree pubbliche comunali idonee. La volontà generale è quella di agire su tutte le numerose attività comunali che possono influire per migliorare l’ambiente che ci circonda, come ad esempio la gestione dei rifiuti, l’efficienza energetica e il consumo di suolo. Tra queste attività c’è anche la riqualificazione delle aree verdi comunali, all’interno delle quali l’amministrazione ha deciso di intervenire con un programma straordinario di piantumazioni al fine di aumentare considerevolmente il numero di alberi sul territorio comunale. Questo progetto permetterà di aumentare l’ossigeno, diminuire l’anidride carbonica e quindi migliorare la qualità dell’aria del nostro comune. Se anche gli altri comuni del territorio decideranno di seguire l’esempio, potremo mettere le basi per garantire un futuro migliore e più salubre alle prossime generazioni».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore