Quantcast

A Nerviano deceduti cinque malati covid-19, in 7 giorni 21 nuovi casi

L’età media dei casi è di 48 anni, mentre quella dei ricoverati è di 70 anni. Attualmente sono 235 i positivi in isolamento domiciliare obbligatorio e 61 in isolamento domiciliare fiduciario

Usca- Unità Speciale Continuità Assistenziali di Parabiago

Deceduti a Nerviano cinque malati covid-19 di età compresa fra i 75 e i 97 anni. Un dato negativo per il sindaco di Nerviano Massimo Cozzi che oggi, lunedì 23 novembre, ha pubblicato sul sito del Comune i dati relativi al contagio sul territorio nervianese.

Attualmente sono 235 i positivi in isolamento domiciliare obbligatorio e 61 in isolamento domiciliare fiduciario, in quanto persone in stretto contatto. Delle persone “positive”, quattordici si trovano ricoverate in strutture ospedaliere della zona. L’età media dei casi è di 48 anni, mentre quella dei ricoverati è di 70 anni.

Dall’inizio della pandemia a oggi sono 18 i nervianesi che hanno perso la vita a causa del Covid-19. «Le più sentite condoglianze e la totale vicinanza dell’Amministrazione Comunale alle famiglie – commenta il primo cittadino -. Nell’ultima settimana, quindi dal 15 novembre al 22 novembre, abbiamo avuto un incremento totale di 21 casi. Visto l’evolversi della situazione, occorre essere sempre più prudenti, mantenere il necessario distanziamento, igienizzare le mani e utilizzare la mascherina sempre in modo corretto. Dopo l’aspetto informativo sul nuovo DPCM, sono iniziati e proseguiranno in questi giorni i controlli sul territorio per il rispetto delle regole. Solo con il buon senso ed il rispetto, potremo uscire il prima possibile da questo difficile momento».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore