Quantcast

Canegrate, 4 novembre: «Rimaniamo uniti per far progredire il Paese»

Dal sindaco di Canegrate un appello a rimanere uniti per il bene del Paese in occasione della Giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate

Celebrazioni 4 Novembre nel Legnanese

Canegrate non rinuncia a celebrare la Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate. Anche se con una manifestazione in forma ristretta, in linea con quanto previsto dalle misure per fermare la corsa del Covid-19, il paese ha comunque commemorato il 4 novembre con una cerimonia al cimitero cittadino. Lo stesso presidente dell’Associazione ex combattenti e reduci non ha potuto essere presente dal momento che è stato colpito dal coronavirus: a lui, come a tutti i concittadini che stanno lottando con il virus, il sindaco Roberto Colombo ha indirizzato un augurio di pronta guarigione, invitando tutti a «rispettare le regole, rimanere se possibile in casa ed evitare assembramenti, perché il momento è ancora molto, molto difficile».

Celebrazioni 4 Novembre nel Legnanese

«La manifestazione per il 4 novembre ricorda la vittoria nella prima guerra mondiale, ricorda le nostre Forze Armate e l’Unità d’Italia. Oggi ringraziamo chi ha dato la vita per la nostra patria – ha sottolineato il primo cittadino -, ringraziamo i nostri soldati che in questo momento all’estero o in Italia si stanno dando da fare in missione di pace o per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto o da altre calamità. Ringraziamo tutte le forze dell’ordine, i Carabinieri, la Polizia Locale, la Protezione Civile per tutto quello che fanno per i nostri concittadini. Oggi è anche la festa dell’Unità nazionale, e il fatto che oggi siamo qui insieme ai tre capigruppo del nostro consiglio comunale rappresenta il messaggio che vogliamo dare: si possono avere idee diverse, ci si può anche scontrare politicamente, ma poi dobbiamo essere tutti uniti per far sì che il nostro paese progredisca nel miglior modo possibile».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore