Quantcast

Parabiago, nuovi cartelli stradali per indicare le strade con più incidenti

Nuovi cartelli con la scritta "Attenzione, zona ad elevata incidentalità" sono stati installati in diversi punti di via Resegone e di corso Sempione

cartelli stradali incidentalità parabiago

Nuovi cartelli stradali per segnalare le zone con più alto numero di incidenti a Parabiago. In questi giorni lungo la via Resegone sono stati installati in ogni senso di marcia tre cartelli con la scritta “Attenzione, zona ad elevata incidentalità” per segnalare tre punti che, vista la quantità di incidenti, possono essere considerate più a rischio: l’incrocio con via Cavour in direzione di Canegrate, quello con via Legnano in direzione centro città e l’incrocio con via Pontida. Altri tre cartelli, inoltre, sono stati posizionati su corso Sempione, in corrispondenza dell’incrocio con via Benedetto Croce, di quello con via Appiani in direzione Legnano e di quello con via Manara in direzione Milano.

«Molto spesso i sinistri sono causati dai comportamenti scorretti delle persone, piuttosto che da una reale pericolosità delle strade – sottolinea l’assessore alla sicurezza, Barbara Benedettelli -. Velocità, distrazione, uso dei cellulari senza auricolare, ma anche eccessiva confidenza nella guida e negli spostamenti che portano a sottovalutare l’importanza di rimanere vigili e attenti sempre, sono spesso la vera causa dei sinistri stradali. Per questo, una volta definite le zone a più elevato rischio di incidentalità, attraverso l’analisi dei dati in possesso della Polizia Locale, abbiamo deciso di installare questi cartelli che richiamano a una maggiore attenzione al volante».

Oltre a via Resegone e corso Sempione, l’amministrazione sta monitorando altre zone della città dove potrebbero essere posizionati altri cartelli per segnalare il rischio di incidenti. In programma ci sono poi anche altri interventi, come l’installazione di lampeggianti a ricarica solare in via Sant’Antonio all’altezza di via Brisa, dove verrà anche posizionata segnaletica per richiamare l’attenzione sul passaggio dei pedoni. Lampeggianti dello stesso tipo saranno installati anche in via Sant’Elisabetta dove manca il marciapiedi, mentre lungo via Resegone saranno installate bande sonore come dissuasori di velocità. Via Piemonte, infine, verrà trasformata in una strada a senso unico, con nuovi parcheggi ed un percorso pedonale.

«Il lavoro trasversale realizzato con gli uffici competenti, ci permette di pianificare con maggior professionalità e puntualità gli interventi di sicurezza stradale – conclude il sindaco Raffaele Cucchi -. Il posizionamento dei cartelli è un valore aggiunto ai tanti interventi che abbiamo realizzato e che ancora realizzeremo per rendere le nostre strade sempre più sicure per tutti».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 24 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore