Quantcast

Elezioni a Parabiago, PD: «Seggi fuori dalle scuole»

La candidata del Partito Democratico, Ornella Venturini, indica i possibili seggi alternativi alle scuole per le elezioni amministrative di Parabiago

elezioni amministrative

Seggi fuori dalle scuole per le elezioni del prossimo autunno a Parabiago. Proprio nei giorni in cui il Ministero dell’Interno sonda il terreno con amministrazioni e Prefetture per individuare sedi alternative agli istituti scolastici per la prossima tornata elettorale, la richiesta trova sponda anche nella città della calzatura, come già era avvenuto a Legnano nelle scorse settimane per bocca del candidato del centrosinistra Lorenzo Radice. A Parabiago dalle urne uscirà anche il nome del prossimo sindaco, ed è proprio una dei candidati alla poltrona più alta di Piazza della Vittoria, la Dem Ornella Venturini, a chiedere di votare fuori dalle scuole indicando anche le location che potrebbero essere utilizzate.

«Credo che l’attenzione agli scolari e alle loro famiglie sia prioritario in questo momento e sia altresì impensabile penalizzarli costituendo i seggi per le prossime elezioni amministrative nelle scuolesottolinea Ornella Venturini, che da ex dirigente scolastica il mondo della scuola lo conosce da vicino -. L’anno scolastico che inizierà a settembre, già all’insegna delle difficoltà, non può essere subito interrotto per le elezioni».

SEDI ALTERNATIVE ALLE SCUOLE PER IL VOTO DI SETTEMBRECome candidata Sindaco per Parabiago ed in linea con quanto…

Pubblicato da Ornella Venturini su Mercoledì 22 luglio 2020

Anche perchè le alternative ai seggi nelle scuole in vista della prossime elezioni, per l’aspirante prima cittadina di Parabiago, non mancano: gli 11 seggi del centro «possono essere dislocati nella palestra della scuola elementare Manzoni, nelle due palestre della Rapizzi, nella ex mensa della Rapizzi e nella sala consiliare». I cinque di Ravello e i quattro di Villastanza, invece, potrebbero essere spostati rispettivamente «nella palestra della scuola elementare di via Brescia e nella tensostruttura di via Carso» e «nelle palestre della scuola elementare e della scuola media di Villastanza». I tre seggi di San Lorenzo, infine, potrebbero trovare “casa” nelle «palestre della scuola elementare e della scuola media di S. Lorenzo».

«Auspichiamo che i nostri suggerimenti possano essere presi in considerazione dall’attuale amministrazione – conclude Ornella Venturini -, soprattutto per il bene dei nostri studenti».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 23 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore