Quantcast

Parabiago aderisce al bando regionale “100% SUAP 2020”

Il comune ha aderito al bando regionale finalizzato a migliorare il livello dei servizi offerti alle imprese attraverso gli Sportelli Unici Attività Produttive

comune parabiago

Anche Parabiago ha aderito al bando regionale “100% SUAP 2020”, finalizzato a migliorare il livello dei servizi offerti alle imprese attraverso gli Sportelli Unici Attività Produttive in tema di semplificazione tecnologica, organizzativa e gestionale. L’obiettivo di questa misura è quello di raggiungere nuove economie di scala e l’attivazione di processi virtuosi di cooperazione, così da facilitare, sull’intero territorio regionale, il miglioramento dei livelli prestazionali e dei servizi alle imprese.

In totale sono 29 le candidature avanzate: 19 da comuni singoli e 10 da soggetti aggregatori. Sono 112 gli enti locali complessivamente coinvolti dalla misura: 19 Comuni singoli, 89 in aggregazione, infine 4 Comuni che faranno parte di unioni grazie alla proposta progettuale presentata per il bando. Per un impegno complessivo di 893.096,70 euro di cui 440.727,86 euro cofinanziate da Regione Lombardia.

«La semplificazione – ha precisato l’assessore regionale allo sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli – è oggi più che mai un tema vitale sia per le amministrazioni, sia per le imprese. Ecco perché la riconferma di questo bando, con ulteriori migliorie, dimostra la necessità di provvedimenti di questo genere. E quando i livelli istituzionali lavorano con gli stessi obiettivi i risultati non possono che avere ricadute positive sui cittadini, sulle famiglie e su tutto il tessuto produttivo».

Rispetto al 2019, le candidature sono salite da 22 a 29 e i soggetti coinvolti in forma associata sono passati da 91 a 93, con un aumento del contributo regionale richiesto da 297.553,15 a 440.727,86 euro. A causa dell’emergenza Covid-19 si sono dilatati anche i tempi di apertura e di chiusura del bando: 70 giorni rispetto ai 62 dell’anno precedente. L’approvazione finale dei progetti arriverà entro il 30 luglio prossimo.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore