Cerro Maggiore, sì alla mozione per suolo pubblico gratis ai commercianti

Il consiglio comunale ha approvato la mozione del M5S, emendata dalla maggioranza, per l'occupazione di suolo pubblico gratis ai commercianti

consiglio comunale cerro maggiore

Via libera all’unanimità dal consiglio comunale di Cerro Maggiore alla mozione a sostegno dei commercianti proposta dal Movimento 5 Stelle . Il provvedimento è stato approvato con una modifica rispetto alle richieste iniziali dei pentastellati: lo stop al pagamento dell’occupazione di suolo pubblico non durerà un anno ma solo fino al 31 ottobre.

«Anche Cerro Maggiore e Cantalupo potranno dare una mano alle proprie attività commerciali a ripartire in piena sicurezza e senza pagare l’occupazione di suolo pubblico – commentano soddisfatti dal M5S -. Siamo molto contenti per l’approvazione all’unanimità della mozione che abbiamo presentato. La maggioranza ci ha richiesto una modifica sul tempo di usufrutto, che si adegua al Decreto Rilancio terminando al 31 ottobre per consentire al Comune di essere risarcito dal Governo per gli importi di Tosap e Cosap non riscossi, così da non provocare nessun aggravio per la Comunità. Invitiamo tutte le attività interessate a far richiesta agli uffici preposti. Mai come ora è possibile ripartire cambiando le nostre abitudini in meglio. Si potrebbe cercare di creare degli spazi che ci facciano vivere ogni fine settimana il clima di serenità e comunità che sentiamo durante la Notte Bianca, ad esempio. Chissà mai che questo non diventi anche un primo passo verso un paese più vivibile, con più aree destinate alla convivialità e accessibili ai pedoni».

La soddisfazione del Movimento 5 Stelle trova eco anche nella maggioranza. «In consiglio comunale il nostro assessore al bilancio ha spiegato le prossime mosse relativamente alle dilazioni delle tasse locali e come supportare le famiglie delle scuole paritarie, che si sono viste addebitare la retta in questi mesi di lockdown – sottolinea il sindaco, Nuccia Berra -. Infine tutto il consiglio ha approvato la mozione presentata dai 5 Stelle sul commercio, modificata da un emendamento presentato dalla maggioranza che riconosce l’ottimo lavoro svolto dalla giunta ed impegnando il consiglio a sostenerla. Ringrazio l’assessore Bocca che anche in questa situazione di criticità ha saputo trovare idee e risorse e ringrazio tutto il consiglio per la fiducia riposta sulla questione del commercio. È un primo passo per sostenere i nostri negozi, duramente colpiti dall’emergenza Covid».

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 31 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore