Dieci consigli per trovare la lavatrice dei tuoi sogni

Che sia ad apertura frontale o dall’alto, a incasso o a istallazione libera, dotata di numerose funzioni o solo di quelle standard, la lavatrice rappresenta un aiuto fondamentale per l’organizzazione di ogni casa

Che sia ad apertura frontale o dall’alto, a incasso o a istallazione libera, dotata di numerose funzioni o solo di quelle standard, la lavatrice rappresenta un aiuto fondamentale per l’organizzazione di ogni casa. Inizialmente concepito come un elettrodomestico dedicato al mondo femminile, oggi è uno strumento utilizzato da un target ampio e diversificato che include famiglie, single, uomini, donne e in generale persone appartenenti a diverse fasce di età. Per questo motivo le aziende presenti sul mercato sono sempre più attente nella gestione di una produzione i cui risultati riescano a contemplare molteplici esigenze differenti. Da qui la disponibilità per tutti noi di numerose varianti di lavatrici che differiscono per brand ma anche per modello, funzioni, colori, materiali, dimensioni, prezzo. Insomma, una possibilità di scelta molto ampia che se da una parte ha il vantaggio di rispondere alle necessità di persone con disponibilità diverse, dall’altra la stessa vastità dell’offerta può generare confusione soprattutto tra i meno esperti e rendere più complicato il procedimento di selezione e acquisto del prodotto.

Ma anche se così fosse non bisogna abbattersi perché è c’è sempre una soluzione, forse anche più di una! Ecco allora dieci semplici consigli da seguire per riuscire a trovare la lavatrice dei tuoi sogni:

1- Come prima cosa è importante essere consapevoli delle proprie esigenze e disponibilità. Questo significa fare un punto della situazione e considerare sia l’uso che faremo della lavatrice che lo spazio da occupare o il budget che siamo disposti a investire. Ad esempio se siamo single non avremmo bisogno di un prodotto capace di gestire carichi elevati come quelli di una famiglia ma magari se siamo soli a gestire più incombenze potremmo guardare alla presenza dei programmi di dosaggio e spegnimento automatico.

2 – Tutte le migliori aziende produttrici sono sul web, un vantaggio non indifferente per accedere ai cataloghi online e avere una panoramica di quanto è disponibile sul mercato. In questo caso un’indagine su due livelli è fondamentale perché se da una parte deve essere finalizzata a conoscere le migliori marche operanti in questo settore, dall’altra, una volta individuati i brand, è consigliabile approfondire i modelli prodotti e i servizi offerti. A questo punto dovresti avere le idee abbastanza chiare su cosa può essere più adatto a te.

3 -Per essere più sicuri sull’affidabilità e la qualità dei brand e dei modelli selezionati consulta i migliori siti di recensioni prodotti presenti sul web. Il lavoro di revisione affidato a esperti del settore rappresenta un valido aiuto per essere indirizzati verso le soluzioni migliori e soprattutto per avere un riscontro sulle marche individuate. Ad esempio, in questo caso specifico, poter accedere alle recensioni sulle lavatrici Beko, marchio turco leader in Europa, costituisce la possibilità di informarsi correttamente riguardo un’eccellenza nel settore forse ancora troppo poco conosciuta.

4 – In aggiunta ai blog di recensione e ai siti dei produttori, un’altra azione utile è la lettura delle review rilasciate da altri consumatori riguardo i modelli o i brand a cui siamo interessati.

5 – Una volta individuato il prodotto o i prodotti di interesse e la fascia di mercato di riferimento, fai un bilanciamento tra quanto da te richiesto e l’offerta individuata così da considerare la qualità della scelta nella sua totalità.

6 – Nella scelta del modello considera quelli all’avanguardia in quanto i nuovi prodotti sono aggiornati e più in linea con le esigenze della vita contemporanea.

7 – Per tutelarti, ricorda di esaminare le condizioni di acquisto e di resa stipulate dall’azienda e facilmente reperibili sul sito o presso il negozio di riferimento. Si tratta inoltre di un modo per conoscere meglio il marchio che si sta acquistando e scegliere il pacchetto più adatto a te.

8 – Controlla i consumi energetici e, se possibile, prediligi una classe A+++ considerando il prezzo del prodotto più elevato un investimento per risparmiare sulla bolletta.

9 – Fai attenzioni ai materiali, scegliendo quelli che possono risultare per te più facili da pulire e da manutenere in quanto la lavatrice rientra tra gli elettrodomestici con maggiore durabilità e quindi potresti dover convivere con il modello scelto molto a lungo

10 –  Tra le caratteristiche più importanti ma a volte dimenticate, accertati del livello di silenziosità della lavatrice che acquisterai. Sia che tu abiti in un condominio o in una casa autonoma, nessuno ama essere disturbato da una centrifuga troppo invadente

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore