Affido familiare, aperte le iscrizioni al corso di formazione via Skype

Il corso è organizzato da Azienda So.LE, che gestisce il servizio nel piano di zona del Legnanese, in collaborazione con AffidanDoci, l’associazione delle famiglie affidatarie attiva in ambito locale

Sono aperte fino al 17 marzo le iscrizioni al corso di formazione a distanza sull’affido familiare organizzato da Azienda So.LE, che gestisce il servizio nel piano di zona del Legnanese, in collaborazione con AffidanDoci, l’associazione delle famiglie affidatarie attiva in ambito locale. Il corso, gratuito e aperto a single, coppie e famiglie, si terrà a partire dal 21 marzo a mezzo Skipe, per rispettare le misure contenute nel decreto della presidenza del Consiglio e finalizzate al contenimento del contagio da coronavirus.

[pubblicita]«Ogni anno il nostro servizio organizza un corso per famiglie e singoli interessati ad approfondire la conoscenza dell’affido familiare – spiega la responsabile Sara Marseglia –. La finalità è ampliare la rete di famiglie disponibili all’accoglienza di minori per evitarne l'inserimento in comunità. Stiamo anche cercando di potenziare tutta l'area dei cosiddetti "appoggi familiari": vorremmo quindi ricercare famiglie disposte ad essere di sostegno ad altri nuclei o a bambini con un impegno più limitato e in situazioni meno complesse. Nei cinque incontri tenuti dalle componenti dell’equipe del servizio, Serena Granato, Federica Forte e Silvia Fumagalli, saranno illustrati tutti gli aspetti dell’affido a partire dal "libretto di istruzioni", una spiegazione generale del funzionamento dei servizi, per poi entrare nello specifico nella realtà dell'affido e dei bimbi che ne usufruiscono. Nel quarto incontro, per offrire una visione il più possibile esaustiva sull’affido, daremo spazio all’esperienza vissuta, o in corso, di alcune famiglie che aderiscono all’associazione AffidanDoci».

Di seguito il programma di massima del corso (variazioni possibili alla luce della situazione coronavirus):
sabato 21 marzo 9.30-12.30: "Libretto delle istruzioni"
sabato 4 aprile 9.30-12.30: "Affetti collaterali: la famiglia di origine";
sabato 18 aprile 9.30-12.30: "Il bambino: se mi capisci, già mi conosci"
mercoledì 29 aprile 20.30-22.30: "L'esperienza aiuta: incontro con le famiglie affidatarie"
sabato 9 maggio 9.30-12.30: "La famiglia affidataria: costruire legami"

Da ricordare che la partecipazione al corso non implica che una famiglia o un single diventino in automatico affidatari; in questa fase viene dunque offerta una occasione formativa, mentre la selezione e la scelta finale degli affidatari, in base ai minori in attesa, resta sempre in capo al servizio affidi.

Per le iscrizioni rivolgersi a servizio per l’affido familiare tel. 0331.1816368, cell. 334.8083016,
mail affidi@ascsole.it

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 13 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore