Quantcast

Fermati due uomini accusati di aver violentato due donne sul treno e in stazione

La procura ha emesso due provvedimenti di fermo per indiziato di delitto. L'aggressione avvenuta venerdì scorso

polizia notte generica

Due uomini sono stati fermati per la violenza sul treno Milano – Varese. Il provvedimento di fermo per indiziato di delitto per violenza sessuale è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Varese.

Si tratta di un italiano e un nordafricano di origine marocchina irregolare sul territorio nazionale. I due sono accusati di aver aggredito due ventiduenni, l’una su un un treno della linea Milano-Varese, l’altra in stazione a Venegono Inferiore, lo scorso 3 dicembre.  Sono stati identificati come i responsabili della violenza sessuale di gruppo e della contestuale rapina sul treno ai danni di una delle due giovani donne. I due sono gravemente indiziati inoltre per la violenza sessuale commessa pochi minuti dopo, nella sala d’attesa della stazione Trenord di Venegono Inferiore, ai danni di un’altra ragazza di 22 anni.

«Le indagini sono state avviate in seguito alla denuncia delle vittime da parte dalla Squadra Mobile di Varese per il primo episodio, e dai Carabinieri della Compagnia di Saronno per il secondo episodio, coordinati dal Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Varese- spiega la nota della Procura –  E hanno consentito in tempi brevi di ricostruire gli episodi di violenza nei dettagli e di raccogliere elementi utili all’identificazione degli autori, che sono stati riconosciuti dai Carabinieri in occasione di un intervento avvenuto all’interno di un’abitazione privata la notte scorsa su segnalazione di un vicino, disturbato da rumori e schiamazzi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore