Quantcast

Canegrate, celebrata la prima unione civile

Sabato 18 luglio il municipio di Canegrate ha fatto da cornice alla celebrazione della prima unione civile del paese: due donne hanno detto sì

prima unione civile a canegrate

Prima unione civile per Canegrate. Sabato 18 luglio il municipio di via Manzoni ha fatto da cornice alla celebrazione della prima unione civile del paese: due donne hanno detto sì, confermando di volersi dare «reciproca assistenza morale e materiale» in virtù del legame affettivo che le unisce.

«L’amministrazione comunale di Canegrate si è sempre battuta affinché in Italia si arrivasse all’approvazione di una legge sulle unioni civilisottolineano dal comune -. Infatti, con una delibera di consiglio comunale del 23 novembre 2013, è stato approvato il regolamento comunale per l’istituzione del registro delle unioni civili e delle convivenze (Canegrate è stato il primo comune dell’Alto Milanese e il 174° a livello nazionale ad istituire il registro, ndr). Alla coppia di spose va l’augurio di tutta l’amministrazione comunale per una vita serena, piena di amore e di rispetto».

Le unioni civili sono state istituite dalla Legge Cirinnà, che porta il nome della senatrice del Partito Democratico promotrice e prima firmataria della norma. Il provvedimento estende alle coppie omosessuali gran parte dei diritti e dei doveri previsti per il matrimonio.

di leda.mocchetti@legnanonews.com
Pubblicato il 20 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore