Corso Idrogeologico: promossi sei volontari della Prociv di Legnano e Canegrate

La squadra Idrogeologica della Protezione Civile di Legnano sale a quota 14. Promossi a pieni voti anche i tre volontari della Protezione Civile di Canegrate che hanno partecipato al corso

protezione Civile

La squadra Idrogeologica della Protezione Civile di Legnano sale a quota 14. Tre i volontari (nella foto in copertina) che in questi giorni hanno affrontato il corso di specializzazione organizzato dal centro di coordinamento del volontariato della città metropolitana di Milano. «Iudica, Natarelli e Beretta, hanno partecipato al corso con grande interesse e entusiasmo, andando ad accrescere la nostra squadra Idrogeologica – spiega il presidente Giuliano Prandoni -. Siamo soddisfatti degli obiettivi raggiunti. Le attività formative riprenderanno a settembre all’idroscalo di Milano».

Il corso è stato articolato in tre appuntamenti, due teorici e l’ultimo con il test pratico. L’esame comprendeva la realizzazione di “catene” di motopompe per portare acqua, a diverse altezze, oltre che prove su argini e creazioni di fontanazzi con sacchi di sabbia.

Al percorso di formazione hanno partecipato anche tre volontari della Protezione Civile di Canegrate: Doriana, Lucia ed Enzo che, come i colleghi legnanesi, hanno superato a pieni voti il test. E così la Prociv canegratese conta attualmente 15 volontari specializzati sul rischio idrogeologico: «Questi corsi sono importati – spiega il presidente della Prociv canegratese Marco Carrera -, perchè la specializzazione vuol dire effettuare interventi di qualità. Da ricordare che di questi tre volontari due sono entrati due mesi fa. Siamo soddisfatti». Di seguito la foto di gruppo della Prociv di Canegrate

protezione Civile

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 07 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore