Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Bernocchi: ciclismo e scuola a braccetto da 100 anni

C'era anche la dirigente scolastica dell'Isis Bernocchi, Annalisa Wagner sul palco della "Coppa Bernocchi". La scuola di via Diaz fra pochi mesi festeggerà infatti il centenario e la preside dell'Istituto è arrivata in Piazza san Magno in sella a una bicicletta del tutto speciale preparata dalla cicloufficina Carlo Barbui. Di seguito il testo del "Comitato 100+60 Bernocchi".


Sul palco della “Coppa Bernocchi”, poco prima della gara, c’era Annalisa Wagner, giovane e dinamica dirigente dell’istituto “Bernocchi” che fra pochi mesi festeggerà il centenario. Quale occasione migliore del 16 settembre per unire i due centenari! 

Scuola e ciclismo: apparentemente due ambiti diversissimi che invece a Legnano vanno a braccetto.

Merito del senatore Antonio Bernocchi che nello stesso anno in cui fonda la scuola che porta il suo nome (1919) sponsorizza anche una gara ciclistica che ancora oggi è una delle competizioni più importanti in Italia e a livello internazionale.

Che uomo Antonio Bernocchi! Industriale di successo, politico (sindaco di Legnano all’inizio del secolo e poi senatore del Regno nel 1929), mecenate, benemerito fondatore di scuole, coinvolto in prima persona nel miglioramento della salute a Legnano (ospedale, tubercolosario), protagonista nel campo dello sport (il “Legnano Calcio” e appunto la “Bernocchi” di ciclismo), la Triennale a Milano… è difficile ricordare nel breve spazio di un articolo di giornale tutto quello che ha fatto.

Dal palco Annalisa Wagner ha tessuto le lodi di un uomo di tanto acume e di indomita energia e ha ricordato non solo il centenario della scuola professionale ma anche il sessantesimo dell’istituto tecnico. La prima scuola nacque nell’attuale Piazzetta Assi a Legnano (Palazzo Cornaggia) nell’ottobre del ’19 mentre l’istituto tecnico di via Diaz fu inaugurato nel 1959.

Nell’occasione Annalisa Wagner è arrivata in Piazza san Magno in bicicletta. Sì, in bicicletta, ma si tratta di una bicicletta del tutto speciale preparata dall’immaginifico Carlo Barbui che nell’occasione della “Coppa Bernocchi” ha aperto una “ciclo-officina” con l’intento di sensibilizzare i giovani sulla “magia” delle due ruote. Può una bicicletta raccontare centosessant’anni di scuola? Apparentemente no, ma Barbui è riuscito nell’ardua impresa!  Con due cestini pieni di tutto: dalle vecchie apparecchiature che raccontano il passato fino ai microchip che raccontano il futuro. Geniale!

Insomma, due “Bernocchi” (ciclo-scuola), una bici “passa-futurista”, una preside sportiva… tutto fa pensare che il doppio anniversario dell’Istituto Bernocchi sarà emozionante come un Giro d’Italia e coinvolgente come da cento anni lo è la Coppa Bernocchi.

Comitato “100 + 60 Bernocchi”