Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Palio di Siena: le accoppiate della carriera d'agosto

E' sempre lui, il gran maestro Alberto Oldrini (immagine di copertina, ripreso sui balconi che sovrastano la Piazza) a guidare la foltissima schiera di contradaioli legnanesi al Palio di Siena che oggi, martedì 13 agosto, sta vivendo la sua prima giornata. 

Nella immagine accanto, Diego Tomalino (addetto cosa Legnarello) sui palchi con Giovanni Atzeni, fantino della contrada giallorossa

In mattinata, la Tratta, l'assegnazione dei cavalli e le prime indiscrezioni sulle monte. In serata, alel 19, la prima prova

   Di seguito, le accoppiate definite nel pomeriggio:
Selva - Atzeni
Oca - Siri
Onda - C. Sanna
Istrice - Coghe
Bruco - Mari
Chiocciola - Caria
Torre - Bartoletti
Panterna - L. Bruschelli
Aquila - Pes
Drago - Arri

Per la prima prova, tuttavia il Bruco ha presentato Antonio Mula, mentre Stefano Piras è andato al canapo con l’Aquila. A vincere è stato proprio Piras che ha corso La Provaccia 2019 con Legnarello.

Galleria fotografica a cura dell'amico e capitano di S.Erasmo, Matteo Garegnani

(Marco Tajè)