Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Biglietto unico: "Non a tutti il nuovo sistema porta vantaggi economici"

Gentilissimo direttore, mi rivolgo nuovamente a Lei per alcune precisazioni in merito a quanto in oggetto.
Nel vostro articolo (qui il testo), in tutti quelli delle altre testate e nel bombardamento informaivo di questi giorni in merito al nuovo sistema tariffario, c'è una piccola omissione. NON per tutti il nuovo sistema porta vantaggi economici. Quello che viene trascurato è il "piccolo" incremento di "soli ?" 224 euro (ha letto bene DUECENTOVENTIQUATTRO EURO) per quei pendolari movibus che utilizzano la sola tratta Legnano-Milano Area Cadorna che oggi pagano un abbonamento annuale "solo interurbano" di 488 euro e si ritrovano un abbonamento integrato (di cui non se ne fanno assolutamente niente) di 712 euro .
Questa piccola minoranza ha già più volte reclamato (con varie raccolte firme) per il ventilato arretramento del capolinea della linea diretta da Legnano Z602, senza scordarci i limitrofi comuni di Cerro Maggiore e San Vittore Olona Z603 e Z6C3, che avrebbe portato sia l'incremento delle spese sia del disagio del viaggio, dovendo aggiungere uno scambio di mezzo di trasporto.
Fino ad ora la "scusa" delle amministrazioni per concedere il differimento del disagio di un cambio di vettore rispetto ad un "percorso netto" su un unico mezzo si era concentrata sul maggior costo da sostenere. Ora questa "scusa" viene a mancare: l'aumento ce lo prendiamo senza un miglioramento del servizio e a breve ci aspettiamo il successivo "miglioramento" con l'arretramento del capolinea dei "diretti a.... ancora non si sa, ed il conseguente trasbordo, tutto in nome di una migliore mobilità.
Un'ultima postilla... alcuni mezzi che Movibus, partecipata ATM, utilizza per il servizio, diretti e non, sono targati CP...  ad occhi risalenti ad almeno 15 anni, con ovviamente, le tecnologie e il confort dell'epoca.
Noi (passatemi il plurale maiestatis) siamo convinti che sia l'ennesimo sistema per fare cassa e non ci sono parole che possano dissuaderci da questa convinzione fintanto che dovremo utilizzare mezzi obsoleti in cui i sistemi di climatizzazione, quando i mezzi ne sono dotati, funzionano male o addirittura non funzionano.
La ringrazio anticipatamente se vorra accogliere queste mie... osservazioni... sulla economicità del nuovo sistema tariffario

Maurizio Beretta