Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

"E' mai possibile prendere una multa in un parcheggio pubblico?"

Buonasera, caro direttore, non mi era mai capitato di prendere una multa in un parcheggio cittadino.Capita anche questo.Ma cosa ho fatto di così rilevante per far scomodare i nostri solerti accertatori della sosta ?

Non trovando un posto libero, dopo qualche giro esplorativo e, avendo fretta, ho semplicemente parcheggiato fuori dagli spazi senza, comunque, ostacolare in qualche modo la manovra degli altri automobilisti. Premesso che chi ignora le regole, deve pagare e basta (come ho puntualmente fatto), mi sia concesso uno sfogo.

La prima cosa che mi viene in mente è che devo essere parecchio sfortunato. Ma come,sono quasi otto anni,da quando sono in pensione,che puntualmente prima di mezzogiorno scendo in piazza per un aperitivo con mia moglie e ogni giorno(dico ogni giorno) parcheggio in via Girardelli senza che una sola volta (dico sola volta) mi sia accorto di qualche multa appiccicata sul vetro delle auto parcheggiate in maniera, chiamiamola, così disinvolta ? E dire che di auto parcheggiate malamente,ne ho viste,e ne continuo a vedere parecchie. Ma di multe, che potessero in qualche modo,servirmi come avviso, nemmeno l'ombra.

Ma lasciamo stare,dico solo che invece di mandare gli accertatori della sosta,qualcuno farebbe bene a mandare qualche pattuglia di vigili per cercare di eliminare il problema dell'accattonaggio molesto,e non solo.

Per chiudere, mi sia consentita una battuta del grande Vittorio Gassman " Ma andate ad arrestare i ladri ! ".

Cordialmente.

Michele Consolmagno