Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Una gita fuoriporta al lago di Ghirla tra storia, relax e sport

Il caldo soffocante di questi giorni fa venire voglia di un bel tuffo. E se siete tra le persone che sono rimaste in zona, perchè non approfittare di una giornata di sole per divertirsi e scoprire il nostro territorio? La gita fuoriporta di questa settimana vi porterà al lago di Ghirla, poco più a nord di Varese.

IL LAGO DI GHIRLA - Il lago di Ghirla è un piccolo specchio blu all'interno del verde di Valganna. Sulle sue sponde ci si può rilassare, fare una passaggiata, pedalare lungo la ciclabile sul lato ovest, nuotare nelle acque limpide, attrezzate con spiagge fornite di bar, ristoranti e noleggio bici o kayak. Ma non solo. Intorno al lago ci sono anche luoghi artistici degni di una visita: uno su tutti la Badia di San Gemolo, un complesso monastico del XI secolo custode di arte, storia e vita religiosa nella chiesa parrocchiale e nel museo annesso.

COME ARRIVARCI - Il lago di Ghirla si può facilmente raggiungere in automobile con un viaggio di circa un'ora da Legnano e Rho. 

Foto: Comune di Valganna

(Chiara Lazzati)