Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Gita fuoriporta sottoterra, nella grotta di Remeron

Dopo avervi portato sulle montagne russe in vetta al Mottarone, questa settimana scendiamo di quota, seppur rimanendo in montagna. Vi portiamo nell'oscura profondità della grotta di Remeron, all'interno del Parco Campo dei Fiori, nel varesotto. 

A soli 10 minuti di auto da Varese è infatti possibile addentrarsi nel cuore della montagna, scendendo lungo il percorso turistico illuminato e in sicurezza, sino alla profondità di meno 50 metri, accompagnati da guide esperte che vi sveleranno tutti i segreti della geologia varesina. 

Le  visite devono essere prenotate preventivamente o direttamente alla Colonia Rossi presentandosi 15 minuti prima: da qui le guide dell’associazione accompagnano il gruppo attraversano i sentieri 10 e 12 del Campo dei Fiori fino alla grotta, e poi lungo le scale fino alla la profondità massima raggiungibile oggi dal percorso turistico aperto al pubblico, che è appunto a meno 50 metri. L'escursione ha  una durata totale di circa 3 ore. La possima visita disponibile è fissata per il prossimo 26 agosto. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800090239 da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 13:00. Il costo per una visita è di 5 euro

Il 15 e il 19 agosto  le escursioni alla Grotta Remeronhanno fatto registrare il tutto esaurito: come riporta Varesenews.it i 100 posti giornalieri disponibili per le visite sono andati a ruba in pochi giorni. Ogni anno si registrano circa 2mila visite. 

La Colonia Rossi offre servizi igienici, copertura, parcheggi e accessibilità, quanto più desiderato da chi arriva da lontano e non conosce perfettamente le strade e i sentieri di Comerio e Barasso.

COME ARRIVARE - La Grotta Remeron si trova nel territorio montano del comune di Comerio, a poca distanza dalla città di Varese, all'interno della Riserva Naturale del Parco Campo dei FIori.

In auto - Le escursioni alla Grotta Remeron hanno origine dalla ex Colonia Elioterapica Marisa Rossi di Barasso in via al Piano 3; Comerio e Barasso sono facilmente raggiungibili in auto da Milano percorrendo la Autostrada dei Laghi A8uscita Buguggiate e da lì Strada Provinciale 1 direzione Gavirate / Laveno sino all'uscita Barasso/Comerio oppure dalla Svizzera dal valico del Gaggiolo, attraversando Varese e seguendo la Strada Statale 394 direzione Laveno.

Arrivati al centro abitato di Barasso seguire le indicazioni per "Casa del Sole"

In treno - Comerio è altresì raggiungibile con Trenord, linea Ferrovie Nord Milano - Varese - Laveno, stazione di Barasso Comerio (clicca qui per gli orari), oppure tramite le Autolinee Varesine, linee Varese - Sesto Calende o Varese - Angera (N17/ N20, clicca qui per gli orari)

Dalla Colonia Rossi ad orari prestabiliti si viene accompagnati in un'avventurosa escursione attraverso la geologia varesina, con le prime spiegazioni sulla formazione delle grotte grazie al percorso didattico coinvolgente sia per grandi che piccoli, si prosegue visitando la Cava dei Merlée per arrivare infine alla Grotta Remeron ed addentrarsi nel cuore della terra sino a meno 50 metri di profondità.

Le escursioni si effettuano lungo i sentieri 10 e 12 del parco Campo dei Fiori, sono da effettuare  obbligatoriamente a piedi, con una lunghezza di circa 2700 metri e un dislivello di 250 metri. Il sentiero non è adatto a passeggini e carrozzine, per cui è consigliabile, nel caso si portino bambini, utilizzare supporti a zaino.

Sono raccomandate scarpe comode (ginnastica o trekking), un maglione e un k-way; l'ingresso della Remeron si trova a quota 752 metri  lungo il sentiero 12 e, pur non trattandosi di alta quota, si devono rispettare i normali accorgimenti per le escursioni in montagna. L'escursione dura complessivamente 3 ore comprendendo l'ora di avvicinamento e di ritorno al punto base.

Per info https://www.grottaremeron.net/biglietteria/ordinarie/