Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

A Legnano torna la rassegna Cani Fantasia: festa per i quattro zampe

Anche quella appena passata per il canile di Legnano è stata un'estate davvero impegnativa. Sono stati ancora tanti, troppi, i casi di abbandono di animali (soprattutto gatti). E ancora di più i maltrattamenti. Per questo l'appuntamento che si avvicina è ancora più importante: domenica 22 settembre (in caso di maltempo l'evento sarà rinviato a domenica 29) il parco ex Ila di Legnano ospiterà la 28esima edizione della rassegna "Cane fantasia", organizzata dalla Protezione Animali di Legnano in collaborazione con la Uildm. 

La manifestazione è un'occasione per gli appassionati di quattro zampe di ritrovarsi e passare un pomeriggio di divertimento insieme ai propri cani. Ma anche, per la Protezione Animali di Legnano, di far conoscere i propri ospiti pronti per l'adozione. Tra le 10:30 e le 13:30 chiunque potrà iscrivere il proprio cagnolino alla sfilata dei quattro zampe. La passeggiata sulla passerella prenderà il via alle 14:30. Per tutta la durata della manifestazione ci sarà punto ristoro, mobility lab (un'area attrezzata per divertirsi insieme al proprio cane) e il mercatino della PAL.

Quest'anno la rassegna Cane Fantasia sarà a ingresso gratuito. «E' nostra premura segnalare a tutti i nostri sostenitori e non che nonostante l’errore presente nelle locandine già diffuse (ahimè ci siamo affidati ad un vecchio formato) quest’anno il Cane Fantasia avrà libero ingresso per tutti - spiegano gli organizzatori della PAL - Speriamo in questo modo di poter attirare più persone, magari non solo i nostri simpatizzanti e sostenitori che come sempre ci stanno vicini e ci aiutano, ma speriamo anche un pubblico diverso… Chi ancora non ci conosce, chi non ha mai avuto un cane o un gatto o chi sta pensando di accogliere un nuovo amico a quattro zampe nella propria famiglia».

Da qui anche un appello per aiutare i volontari a sostenere le spese del canile, che ad oggi ospita più di 100 cani e gatti. «Le spese preventivate per sostenere il canile e gattile purtroppo saranno molto di più a causa di spese di manutenzione straordinaria, assolutamente necessarie per il benessere dei nostri animali - affermnao dalla PAL - Ad oggi in canile sono presenti più di 100 cani e gatti. Sono tanti e l’inverno si avvicina: le cure veterinarie, la pappa e il riscaldamento incidono notevolmente e noi non vogliamo tirarci indietro, ma abbiamo bisogno davvero del vostro aiuto e buon cuore. Basta davvero poco: ciò che ciascuno potrà permettersi, per noi sarà molto e soprattutto “l’unione fa la forza!” e “più siamo e meglio è”».

(Chiara Lazzati)

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI