Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Refurtiva sotto la gonna, 31enne denunciata

300 euro di spesa rubata e nascosta sotto la gonna. La ladra è una 31enne che ha colpito in un supermercato ad Arluno.

Superate le casse, la donna, è stata avvicinata e controllata dal personale di vigilanza, mentre era già al telefono per richiedere l’intervento dei carabinieri della Stazione di Arluno. I militari hanno condotto la 31enne in un’apposita saletta invitandola a restituire la refurtiva.

La donna, già nota alle Forze dell’Ordine per fatti analoghi, senza batter ciglio ha sollevato la gonna mostrando un pantalone nel quale era stata infilata la merce rubata. Passato il momento di imbarazzo, la merce, tutta integra e sigillata, è stata consegnata al personale e restituita al direttore del supermercato che poi sì è portato in Caserma a sporgere denuncia.

Per la donna, senza fissa dimora, è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Milano e verranno anche proposte alcune misure di allontanamento dallo Stato per motivi di sicurezza.

(Gea Somazzi)