Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Morti in corsia a Saronno, Ergastolo per Cazzaniga

L’ex-viceprimario del Pronto Soccorso dell’ospedale di Saronno, Leonardo Cazzaniga, è stato condannato all’ergastolo (con tre anni di isolamento) dalla Corte d’Assise del Tribunale di Busto Arsizio dopo 7 ore di camera di consiglio.

La sentenza è stata letta oggi, 27 gennaio, dopo un anno e mezzo di processo nel quale è stata approfondita tutta la vicenda che lo vede accusato di aver commesso 12 omicidi tra i pazienti del Pronto Soccorso di Saronno e tre tra i parenti dell’ex-compagna Laura Taroni (già condannata a 30 anni con sentenza confermata in appello).

Continua a leggere su Varesenews.