Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sorpresi sull'A8 con due chili di hashish in auto

In viaggio sull'autostrada A8 con l'hashish. Sono stati arrestati così due uomini di 30 e 21 anni. A fermare il duo è stata la Polizia Stradale di Busto Arsizio - Olgiate durante un servizio di vigilanza alla barriera di Gallarate Nord in direzione Varese. 

I due fermati, durante il controllo, hanno manifestato da subito un’insolita agitazione e una certa premura a terminare le procedure. Dagli accertamenti sono stati rinvenuti, nascosti sotto il sedile del conducente, quattro involucri di hashish per un totale di due chili di droga.

Entrambi gli uomini, di nazionalità marocchina e residenti nella provincia di Milano, sono stati arrestati in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e sono stati portati al carcere di Busto Arsizio in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.