Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Rho, si cercano volontari per "Fare diversamente"

  • CRONACA / RHO
  • giovedì 09 maggio 2019
  • 730 Letture

A Rho si cercano volontari per lanciare lo sportello di cittadinanza di Fare Diversamente. Il progetto vuole rendere più accessibile il volontariato per chi desidera diventare un cittadino attivo nel proprio territorio.

Fare Diversamente è alla ricerca di volontari per la gestione dello sportello informativo. Oltre a favorire la conoscenza della propria zona e delle possibilità di volontariato che offre, i volontari potranno fruire di un corso di formazione gratuito ed entrare in contatto con le associazioni locali, attive nel campo sociale, sportivo, culturale, educativo, ambientale e della sanità. Sarà un’occasione per valorizzare il proprio territorio, creando sinergie tra chi già vi opera e chi desidera diventarne parte attiva.

«Una comunità viva e sana si basa sui principi di solidarietà, coesione sociale, partecipazione, condivisione e mutuo aiuto - commenta l'assessore al sociale Nicola Violante -. Cardine fondamentale è quindi la volontà di donare agli altri il proprio tempo attraverso il volontariato. A Rho possiamo vantare un numero molto alto di associazioni, dimostrazione dell’elevata generosità dei nostri cittadini. Non è quindi facile orientarsi e individuare il settore e l’associazione, che meglio risponda alle proprie aspettative e agli ambiti più consoni. Il progetto “Solo per tutti” con l’iniziativa di avviare uno sportello informativo vuole promuovere l’attività del mondo associativo rhodense e l’incontro tra associazioni e cittadini. Il primo passo è trovare i volontari per ricoprire questa importante funzione di informazione e orientamento. Ringrazio Fare Diversamente e gli altri partner per il loro slancio, un vero esempio di cittadinanza attiva».

Il progetto prende vita anche grazie alla collaborazione con #Oltreiperimetri e con il Centro di Servizio per il Volontariato (CIESSEVI) di Milano, con il supporto del Consiglio della Solidarietà e del Volontariato del Comune di Rho.

Gli aspiranti volontari potranno rivolgersi all’Op café di Rho o scrivere una mail a coordinamento@farediversamente.it.