Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Fondi contro le truffe agli anziani, tra le richieste anche Legnano e Rho

Ci sono anche Rho e Legnano tra i 23 comuni lombardi che hanno deciso di aderire al progetto tramite il quale Regione Lombardia ha stanziato 170mila euro per sensibilizzare i cittadini lombardi più a rischio circa il pericolo delle truffe agli anziani

 «Attraverso questi fondi - ha sottolineato l'assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e Polizia Locale Riccardo De Corato - i 23 comuni lombardi che hanno aderito al progetto potranno coprire le spese per le prestazioni del personale esterno, per l'affidamento di servizi a terzi relativamente alla fornitura di materiali divulgativi e per assistenza di tipo materiale e psicologica alle vittime di reati anche mediante affidamento di servizi a terzi». 

 «Un grande segno di civiltà da parte del nostro ente – ha aggiunto il consigliere regionale della Lega Simone Giudici –, che dimostra interessamento concreto nel contrastare un fenomeno diffuso, che va combattuto non soltanto con le punizioni, indispensabili e severe verso il delinquente di turno, ma anche con la cultura dell’informazione e della prevenzione specialmente verso i diretti interessati».