Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Fondazione Comunitaria Nord Milano: stanziati 731mila euro per il territorio

  • CRONACA /
  • venerdì 29 giugno 2018
  • 428 Letture

Oltre 731mila euro. A tanto ammonta la cifra che la Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus ha stanziato per 56 progetti che interesseranno il nostro territorio. L'elenco dei progetti ammessi è stato comunicato ieri, giovedì 28, alla Biblioteca di Bollate. Presentata anche la relazione sociale “Attività 2017/2018”, che include l’inserto “Comunità Vitali”, il primo Rapporto dei Segni Vitali in Italia.

I progetti, presentati dagli enti non profit operanti nel territorio del Nord Milano, sono stati valutati da commissioni composte da componenti del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus e da esperti delle specifiche tematiche trattate. Si tratta di progetti eterogenei: sostegno alle famiglie in difficoltà, vicinanze alle persone con disabilità, arte e cultura.

Il segretario generale Fabrizio Tagliabue ha introdotto la serata illustrando il ruolo della Fondazione Comunitaria Nord Milano nella Comunità, passando poi la parola al sindaco di Bollate Francesco Vassallo, che ha ringraziato la Fondazione per l’attività svolta sul territorio in questi anni.

«Per promuovere la cultura della donazione e vincere la “Sfida” lanciata da Fondazione Cariplo, i bandi pubblicati dalla Fondazione sono caratterizzati da un particolare meccanismo definito “a raccolta” - spiegano dalla FCNM -. Attraverso questo meccanismo, la Fondazione stanzierà in modo definitivo i propri contributi, solo se le organizzazioni, coinvolgendo la Comunità, riusciranno a suscitare donazioni a favore della propria iniziativa pari al 25% del contributo. Le donazioni così raccolte andranno ad incrementare i fondi patrimoniali istituiti presso la Fondazione che concorrono a costituire il patrimonio necessario ai fini della vittoria della “Sfida”, che vede impegnata Fondazione Comunitaria Nord Milano a raccogliere a patrimonio oltre 5 milioni di euro per riceverne in premio 10 milioni da Fondazione Cariplo. Questo permetterà di avere maggiori risorse da destinare ai fondi e ai progetti sul territorio. Per sostenere i progetti selezionati è possibile effettuare una donazione, entro e non oltre il 9 novembre 2018 su uno dei conti correnti della Fondazione, disponibili sul sito www.fondazionenordmilano.org, specificando nella causale del versamento il titolo del progetto che si intende sostenere. Sarà inoltre possibile lanciare campagne di raccolta fondi e donare anche tramite facebook (pagina Fondazione Comunitaria Nord Milano Onlus)».

La presidente Paola Pessina ha poi illustrato la pubblicazione “Attività 2017/2018”, presentando poi il nuovo bando “Beni Comuni” che, con uno stanziamento di 75mila 500 euro, mira a sostenere interventi finalizzati alla cura, rigenerazione, riuso e valorizzazione di beni comuni abbandonati o sottoutilizzati attraverso processi partecipati (con premialità per partecipazione giovani generazioni). Il bando è strutturato in due fasi: una "call for idea" e la selezione progetti.

Il vice presidente Daniele Giudici ha infine presentato l'Inserto “Comunità Vitali, novità assoluta di quest'anno: un documento riconosciuto e apprezzato anche dal Canada, che ha concesso il marchio ufficiale Vital Signs.

(Chiara Lazzati)