Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

La notte degli Oscar, in diretta testuale con Legnanonews

05:50 - Finisce qui questa diretta. E' stata un'edizione ben bilanciata, per fortuna. Il buon cinema anche quest'anno ha saputo regalarci degli ottimi film. Vi invito a guardare tutta la lista della categoria Miglior Film, sono dei film che meritano la visione. 
Grazie per averci seguito. 
Vi lascio con il "Buongiorno!".

05: 48 - E l'Oscar come miglior film va a La forma dell'acqua - The Shape of Water di Guillermo del Toro e J. Miles Dale. 4 statuette su 13 per la pellicola di Guillermo Del Toro. 
Del Toro dedica il suo premio ai giovani registi di tutto il mondo che hanno dei sogni e ci sprona a realizzarli attraverso la nostra immaginazione. 

05:40 - Ventiquattresima categoria. 
Miglior film
Chiamami col tuo nome (Call Me by Your Name) - Peter Spears, Luca Guadagnino, Emilie Georges e Marco Morabito
Dunkirk - Emma Thomas e Christopher Nolan
Il filo nascosto (Phantom Thread) - JoAnne Sellar, Paul Thomas Anderson, Megan Ellison e Daniel Lupi
La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water) - Guillermo del Toro e J. Miles Dale
Lady Bird - Scott Rudin, Eli Bush e Evelyn O'Neill
L'ora più buia (Darkest Hour) - Tim Bevan, Eric Fellner, Lisa Bruce, Anthony McCarten e Douglas Urbanski
The Post - Amy Pascal, Steven Spielberg e Kristie Macosko Krieger
Scappa - Get Out (Get Out) - Sean McKittrick, Jason Blum, Edward H. Hamm Jr. e Jordan Peele
Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri) - Graham Broadbent, Pete Czernin e Martin McDonagh
 

05:38 - Ci siamo. Manca solo il miglior film.

05:33 - E l'Oscar come miglior attrice protagonista va a Frances McDormand. Secondo Oscar per lei, attrice con l'A maiuscola. Attrice che quando vede una Black Comedy lavora da dio. 
Grandioso la sua performance nei ringraziamenti. Grande grande grande!

05:30 - Ventitreesima categoria.
Miglior attrice protagonista
Sally Hawkins - La forma dell'acqua - The Shape of Water
Frances McDormand - Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Margot Robbie - I, Tonya
Saorsie Ronan - Lady Bird
Meryl Streep - The Post

Spero in un Oscar a Frances McDormand, vediamo. 

05:26 - E l'Oscar come miglior attore protagonista va a Gary Oldman per L'ora più buia. Fa molto piacere che lo vinca un attore che non ha mai voluto fare la star hollywoodiana. Uno che ha fatto un sacco di film e senz'altro nel suo ultimo lavoro si è superato. Complimenti Gary. Peccato per Daniel Day-Lewis, si ritira senza la quarta statuetta, poco male!

05:22 - Ventiduesima categoria.
Miglior attore protagonista
Timothée Chamalet - Chiamami col tuo nome
Daniel Day-Lewis - Il filo nascosto
Daniel Kaluuya - Get Out
Gary Oldman - L'ora più buia
Denzel Washington - Roman J. Israel, Esq.

Speriamo nella statuetta per Daniel!!

05:19 - Siamo arrivati al momento dei premi pesanti. Si passa a gli attori protagonisti. 

05:15 - E l'Oscar va a Guillermo Del Toro per "La forma dell'acqua". Non sono dispiaciuto di questa vittoria, anzi. Il film di Del Toro è un bellissimo film. Mi fa veramente piacere vedere che negli ultimi 5 anni, per 4 anni i migliori registi sono stati latino americani. 

05:13 - Ventunesima categoria. 

Miglior regia 

Christopher Nolan - Dunkirk
Jordan Peele - Get Out
Greta Gerwig - Lady Bird
Paul Thomas Anderson - Il filo nascosto
Guillermo del Toro - La forma dell'acqua - The Shape of Water

Go Paul!!

05:11 - Ormai stiamo giungendo verso il gran finale. 

05:06 - Sul palco si esibisce Eddie Vedder, momento "in memoriam".

05:03 - E l'Oscar come migliore canzone va a Remember Me (musica e testi di Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez) per Coco. Peccato per Mighty River che, a parer mio, era la miglior canzone in gara. Con questa statueta, Coco si porta a casa 2 Oscar.

05:01 - Ventesima categoria. 

Migliore canzone

Mighty River (musica e testi di Mary J. Blige, Raphael Saadiq e Taura Stinson) - Mudbound
Mystery of Love (musica e testi di Sufjan Stevens) - Chiamami col tuo nome (Call Me By Your Name)
Remember Me (musica e testi di Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez) - Coco
Stand Up For Something (musica di Diane Warren, testi di Diane Warren e Lonnie Lynn) - Marcia per la libertà (Marshall)
This is Me (musica e testi di Benj Pasek e Justin Paul) - The Greatest Showman
 

05:00 - E l'Oscar come migliore colonna sonora va a Alexandre Desplat per La forma dell'acqua - The Shape of Water. Secondo Oscar per lui su nove nomination. 

04:59 - Diciannovesima categoria.
Migliore colonna sonora
Carter Burwell - Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri)
Alexandre Desplat - La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water)
Jonny Greenwood - Il filo nascosto (Phantom Thread)
John Williams - Star Wars: Gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi)
Hans Zimmer - Dunkirk
 

04:52 - Sul palco si esibisce Keala Settle, canta This is Me, dal film The Greatest Showman.

04:49 - E l'Oscar come miglior fografia va a Roger A. Deakins per Blade Runner 2049. Il suo primo Oscar dopo 14 nomination. Deakins è un grande e questo premio è meritatissimo. 

04:48 - Diciottesima categoria.

Migliore fotografia

Roger A. Deakins - Blade Runner 2049
Bruno Delbonnel - L'ora più buia (Darkest Hour)
Hoyte Van Hoytema - Dunkirk
Rachel Morrison - Mudbound
Dan Laustsen - La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water)

Personalmente, spero in Blade Runner 2049.

04:38 - E l'Oscar come migliore sceneggiatura originale va a Jordan Peele per "Scappa - Get Out". Davvero inaspettata come scelta. Complimente a Peele che al suo primo film ha fatto un gran lavoro e i risultati sono arrivati e stanno arrivando. 

04:35 - Diciasettessima categoria.

Migliore sceneggiatura originale

Guillermo del Toro e Vanessa Taylor - La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water)
Greta Gerwig - Lady Bird
Emily V. Gordon e Kumail Nanjiani - The Big Sick - Il matrimonio si può evitare... l'amore no (The Big Sick)
Martin McDonagh - Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri)
Jordan Peele - Scappa - Get Out (Get Out)

 

04:33 - E l'Oscar per la migliore sceneggiatura non originale va a James Ivory per "Chiamami col tuo nome". Prima statuetta per il film del nostro Guadagnino. 

04:31 - Sedicesima categoria, uno di quelle fondamentali per un film. 

Migliore sceneggiatura non originale

Scott Frank, James Mangold e Michael Green - Logan - The Wolverine (Logan)

James Ivory - Chiamami col tuo nome (Call Me by Your Name)

Scott Neustadter e Michael H. Weber - The Disaster Artist

Dee Rees e Virgil Williams - Mudbound

Aaron Sorkin - Molly's Game

 

04:19 - Sul palco si esibisce Akon con la canzone Stand Up For Something, del film "Marcia per la libertà".
 

04:16 - E l'Oscar come miglior cortometraggio va a "​The Silent Child", regia di Chris Overton e Rachel Shenton.

04:15 - Quindicessima categoria.

Miglior cortometraggio

DeKalb Elementary, regia di Reed Van Dyk
The Eleven o'Clock, regia di Derin Seale e Josh Lawson
My Nephew Emmett, regia di Kevin Wilson, Jr.
The Silent Child, regia di Chris Overton e Rachel Shenton
Watu Wote/All of Us, regia di Katja Benrath e Tobias Rosen
 

04:13 - E l'Oscar per il miglior cortometraggio documentario va a ​"Heaven is a Traffic Jam on the 405", regia di Frank Stiefel.

04:12 - Quattordicessima categoria. 

Miglior cortometraggio documentario

Edith+Eddie, regia di Laura Checkoway e Thomas Lee Wright
Heaven is a Traffic Jam on the 405, regia di Frank Stiefel
Heroin(e), regia di Elaine McMillion Sheldon e Kerrin Sheldon
Knife Skills, regia di Thomas Lennon
Traffic Stop, regia di Kate Davis e David Heilbroner
 

04:02 - Stiamo per entrare nella parte più calda della nottata. 

03:56 - E l'Oscar come miglior montaggio va a Lee Smith per "Dunkirk". Per lui il primo Oscar in carriera. Terza statuetta per il film di Nolan. 

03:56 - Si passa subito alla tredicessima categoria, direi anche molto importante.

Miglior montaggio

Jon Gregory - Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri)
Paul Machliss e Jonathan Amos - Baby Driver - Il genio della fuga (Baby Driver)
Tatiana S. Riegel - Tonya (I, Tonya)
Lee Smith - Dunkirk
Sidney Wolinsky - La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water)
 

03:54 - E l'Oscar come migliori effetti speciali va a ​John Nelson, Gerd Nefzer, Paul Lambert e Richard R. Hoover per "Blade Runner 2049". Primo Oscar per la pellicola di Villeneuve.

03:52 - Siamo arrivati alla dodicessima categoria. 

Migliori effetti speciali

Joe Letteri, Daniel Barrett, Dan Lemmon e Joel Whist - The War - Il pianeta delle scimmie (War for the Planet of the Apes)
Ben Morris, Mike Mulholland, Neal Scanlan e Chris Corbould - Star Wars: Gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi)
John Nelson, Gerd Nefzer, Paul Lambert e Richard R. Hoover - Blade Runner 2049
Stephen Rosenbaum, Jeff White, Scott Benza e Mike Meinardus - Kong: Skull Island
Christopher Townsend, Guy Williams, Jonathan Fawkner e Dan Sudick - Guardiani della Galassia Vol. 2 (Guardians of the Galaxy Vol. 2)

 

03:44 - Si esibisce sul palco Sufjan Stevens con la canzone Mystery of Love, canzone del film "Chiamami con il tuo nome".

03:41 - E l'Oscar come miglior film d'animazione va a "​Coco", regia di Lee Unkrich e Adrian Molina. Un bel film dal sapore latino e non posso che confermare l'ottimo lavoro e l'ottimo messaggio che questo film porta con se. 

03:40 - Undicessima categoria.

Miglior film d'animazione

Baby Boss (The Boss Baby), regia di Tom McGrath
The Breadwinner, regia di Nora Twomey
Coco, regia di Lee Unkrich e Adrian Molina
Ferdinand, regia di Carlos Saldanha
Loving Vincent, regia di Dorota Kobiela e Hugh Welchman

Dovrebbe vincere Coco facilmente.

03:38 - E l'Oscar come miglior cortometraggio d'animazione va a Glen Keane e, soprattutto, a Kobe Bryant per "Dear Basketball"!!!!!

03:37 - Siamo arrivati alla decima categoria, a presentarla parte del cast di Star Wars.

Miglior cortometraggio d'animazione

Dear Basketball, regia di Glen Keane e Kobe Bryant
Garden Party, regia di Victor Caire e Gabriel Grapperon
Lou, regia di Dave Mullins e Dana Murray
Negative Space, regia di Max Portner e Ru Kuwahata
Revolting Rhymes, regia di Jakob Schuh e Jan Lachauer
 

03:28 - E l'Oscar come miglior attrice non protagonista va a Allison Janney per "I, Tonya". Per lei il suo primo Oscar e la sua prima nomination, non male Allison!

03:26 - Si torna a premiere un attrore. Nona categoria.

Miglior attrice non protagonista 

Mary J. Blige - Mudbound
Allison Janney - I, Tonya
Lesley Manville - Il filo nascosto
Laurie Metclaf - Lady Bird
Octavia Spencer - The Shape of Water
 

03:24 - E l'Oscar come miglior film straniero va a ​"Una donna fantastica (Una mujer fantástica)", regia di Sebastián Lelio (Cile).

03:22 - Ottava categoria. 

Miglior film straniero

Corpo e anima (Testről és lélekről), regia di Ildikó Enyedi (Ungheria)

Una donna fantastica (Una mujer fantástica), regia di Sebastián Lelio (Cile)

L'insulto (L'insulte), regia di Ziad Doueiri (Libano)

Loveless (Neljubov), regia di Andrej Zvjagincev (Russia)

The Square, regia di Ruben Östlund (Svezia)

 

03:13 - Esibizione sul palco di Gael Garcia Bernal della canzone Remember Me, canzone del film d'animazione "Coco".

03:12 - E l'Oscar come migliore scenografia va a Paul D. Austerberry, Shane Vieau e Jeff Melvin per "La forma dell'acqua - The Shape of Water" . Prima statuetta per il film di Del Toro.
 

03:09 - Siamo arrivati alla settima categoria.

Migliore scenografia

Paul D. Austerberry, Shane Vieau e Jeff Melvin - La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water)
Nathan Crowley e Gary Fettis - Dunkirk
Dennis Gassner e Alessandra Querzola - Blade Runner 2049
Sarah Greenwood e Katie Spencer - La bella e la bestia (Beauty and the Beast)
Sarah Greenwood e Katie Spencer - L'ora più buia (Darkest Hour)

03:02 - E L'Oscar come miglior sonoro va a Mark Weingarten, Gregg Landaker e Gary A. Rizzo per "Dunkirk". Secondo Oscar per Dunkirk che, per chi l'ha visto, non possiamo che essere d'accordo. Gran lavoro sonoro.
 

03:00 - Si viaggia veloci, sesta categoria.

Miglior sonoro
Ron Bartlett, Doug Hemphill e Mac Ruth - Blade Runner 2049
Christian Cooke, Brad Zoern e Glen Gauthier - La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water)
David Parker, Michael Semanick, Ren Klyce e Stuart Wilson - Star Wars: Gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi)
Julian Slater, Tim Cavagin e Mary H. Ellis - Baby Driver - Il genio della fuga (Baby Driver)
Mark Weingarten, Gregg Landaker e Gary A. Rizzo - Dunkirk
 

02:59 - E l'Oscar come miglior montaggio sonoro va a Richard King e Alex Gibson per "Dunkirk".

02:58: Quinto premio.

Miglior montaggio sonoro

Richard King e Alex Gibson - Dunkirk
Mark Mangini e Theo Green - Blade Runner 2049
Nathan Robitaille e Nelson Ferreira - La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water)
Julian Slater - Baby Driver - Il genio della fuga (Baby Driver)
Matthew Wood e Ren Klyce - Star Wars: Gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi)
 

02:45 - Mary J. Blige, l'unica persona ad essere stata nominata nello stesso anno come miglior attrice non protagonista e per la miglior canzone, si esibisce sul palco con la sua Mighty River dal film Mudbound. La Blige è tra le probabili vincitrici della statuetta per la categoria miglior canzone. 

02:41 - E l'Oscar come miglior documentario va a "​Icarus", regia di Bryan Fogel.

02:38 Eccoci al quarto premio. 

Miglior documentario

Abacus: Small Enough to Jail, regia di Steve James
Icarus, regia di Bryan Fogel
Last Man in Aleppo, regia di Firas Fayyad
Strong Island, regia di Yance Ford
Visages Villages, regia di Agnès Varda e JR
 

02:31 - E l'Oscar come miglior costumi va a Mark Bridges per "Il filo nascosto". Il secondo Oscar per Bridges.

02:30 - Terza categoria.

Migliori costumi 

La Bella e la Bestia
L'ora più buia
Il filo nascosto
The Shape of Water
Victoria e Abdul
 

02:27: E l'Oscar come miglior trucco va a Kazuhiro Tsuji, David Malinowski e Lucy Sibbick in "L'ora più buia". Il trucco su Gary Oldman è un gran lavoro e lo si vede molto bene.

02:25 - Eccoci alla seconda categoria.

Miglior trucco e acconciature 

L'ora più buia
Victoria e Abdul
Wonder

"L'ora più buia" potrebbe vincere facilmente.

02:20 - Sam Rockwell è un attore che probabilmente con questa sera incorona una carriera che l'ha sempre visto in ruoli secondari o mai valutati quanto meritavano.

02:18 - E il vincitore come miglior attore non protagonista è Sam Rockwell. Meritatissimo. Ed è il primo Oscar per "Tre manifesti a Ebbing, Missouri".

02:13 - Si inizia a fare sul serio. 

Miglior attore non protagonista 

Willem Dafoe - Un sogno chiamato Florida
Woody Harrelson - Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Richard Jenkins - The Shape of Water
Christopher Plummer - Tutti i soldi del mondo
Sam Rockwell - Tre manifesti a Ebbing, Missouri
 
Plummer e Rockwell favoriti.
 

02:12 - Continua il monologo di Jimmy Kimmel...

02:06 - Sul palco Jimmy Kimmel, che esordisce subito con un discorso sul fattaccio riguardante l'anno scorso. Inizio tiepido. 

02:00 - Ci siamo. Inizia la 90esima edizione degli Academy Awards.

01:55 - Non sempre vincere tanto significa vincere la statuetta più ambita, quella per il Miglior film dell'anno. Lo sa bene "Cabaret" vincitore di ben 8 Oscar ma niente film dell'anno, stessa sorte per la pietra miliare di Star Wars che si dovette accontentare di 7 Oscar tutti tecnici, idem per "Gravity" che vinse altrettante statuette sempre per meriti tecnici. Altri esempi "La La Land", "Salvate il soldato Ryan" o "The Aviator".

01:43 - Nella storia degli Oscar solo 3 film possono vantare 14 candidature, "Titanic", "Eva contro Eva" e "La La Land". Mentre il film che ha fatto il 100% tra candidature e vittorie è "Il signore degli Anelli - Il ritorno del re" con ben 11 su 11. Ed è proprio 11 il record di statuette vinte per un film, record detenuto con "Titanic" e "Ben-Hur".

01:37 - La forma dell'acqua questa notte può vantare 13 ma questo può vuol dire tutto come può vuol dire niente. Film come "Il colore viola", "Gangs of New York" o "Il grinta" (rispettivamente regia di Spielberg, Scorsese e i fratelli Coen) sono arrivati con ben 11-10 nomination e non hanno vinto nulla. Il film di Del Toro farà la stessa fine o farà il cannibale? 

01:25 - Alla categoria "Miglior cortometraggio d'animazione" troviamo un corto dal nome "Dear Basketball" per la regia di Glen Keane e, udite udite, Kobe Bryant. Ammetto che ha attirato la mia attenzione questa piccola chicca, l'immagine di uno dei più grandi cestisti della storia dietro la camera da presa non è una cosa da tutti giorni.

01:14 - Altro dato molto importante, con la nomination di questa sera Denzel Washington e Octavia Spencer diventano gli attori afroamericani più candidati a gli Oscar di sempre, e conoscendo le grandi capacità di questi due interpreti non faccio fatica a crederci. Chissà se questa sera si porteranno a casa un'altra statuetta, per Denzel sarebbe la terza e per Octavia la seconda.

00: 08 - Manca meno di un ora all'inizio della cerimonia. Ricordo che sarà Jimmy Kimmel a presentare la serata per il secondo anno consecutivo, sperando che quest'anno sia più fortunato rispetto all'anno passato, il pasticcio La La Land non si dimentica.

00:55 - Tra i 9 film candidati come Miglior Film troviamo due registi all'esordio, Greta Gerwig e Jordan Peele rispettivamente per Lady Bird e Scappa - Get Out. E già questo mi sembra un ottimo risultato per questi due attori/registi. Peccato non vedere tra i candidati un film davvero molto bello come Blade Runner 2049.

00:43 - Daniel Day-Lewis ha annunciato che "Il filo nascosto" è il suo ultimo film e questa notte è tra i candidati per vincere il premio come miglior attore protagonista. Attualmente Daniel detiene il record nella categoria maschile come attore protagonista, nel caso vincesse andrebbe ad allungare il suo primato di ben due statuette. Sarebbe un pensionamento niente male. 

00:34 - Sempre riguardo a grandi statistiche, John Williams, grandissimo compositore cinematografico, può vantare ben 51 nomination. Un numero davvero elevato da raggiungere. Per chi si chiedesse, chi è John Williams? Vi dico che è piuttosto famoso per aver realizzato le musiche di una certa saga chiamata Star Wars. Insomma, numeri davvero stellari per il buon Williams che sta sera cerca la sua sesta statuetta. 

00:29 - Parlando di record posso dirvi che l'attore con più nomination è la grandissima Meryl Streep con ben 21 candidature e 3 vittore. Questa sera potrebbe raggiungere la ben 4 volte premio Oscar Katharine Hepburn su 12 candidature, una media di un Oscar ogni 3 nomination, icona!

00:18 - E' appena passato sul red carpet Christopher Plummer che con i suoi 89 anni è divenuto la persona più anziana ad essere mai candidata agli Oscar in una categoria attoriale, il record era dettenuto da Gloria Stuart, nel 1998 per Titanic a 87 anni, nel ruolo della versione vecchietta di Rose.

00:10 - Il film con più candidature è La forma dell'acqua di Guillermo Del torno con tredici totali. In questa stagione di premi ha fatto davvero molto bene, tra cui il Leone D'oro del festival di Venezia. Ma il fatto di aver vinto molto non sempre ti assicura di portare la statuetta a casa. Il film è davvero molto bello, vediamo. 

00:03 - Eccoci qua, gli Oscar 2018 sono alle porte. Mancano 2 ore al via e vi farò compagnia con anedotti e opinioni fino alla mattina. 

Seguite passo per passo le premiazione degli Oscar.

(J.J. Bustamante)