Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Cerro Maggiore - Vareso 58-80

PALLACANESTRO CERRO MAGGIORE-POL.VAREDO 58-80

PALLACANESTRO CERRO MAGGIORE: Turano 13, Nariani, Ballarate ne, Rossi 9, Maniero 5, Puglisi 8, Pastori 7, Persico 11, Meraviglia ne, Gastoldi 2, Morandi 4, Paganini ne. All. Botti

POL.VAREDO: Jucoski 0, Lanzani 13, Gorla 8, Galli A. 6, Mladyenovic 3, Aledyou 12, Ruzzon 0, Galli F. 20, Pasinato 10, Novati 12, Malambri 0. All. Rota.


   Finisce con una sconfitta interna la stagione regolare della Pallacanestro Cerro Maggiore, battuta in casa da Varedo nel big match dell’ultima giornata di campionato. 59-80 il finale in favore della squadra di Marco Rota, mentre Mattia Botti termina il girone al secondo posto.

Gara subito indirizzata ma decisa dai due parziali ampi nel secondo e nel terzo periodo che, di fatto, decidono la gara. Tanta fatica a segnare per Cerro Maggiore, che ha in doppia cifra soltanto Turano e Persico, rispettivamente con 13 e 11 punti. Il secondo quarto, vinto da Varedo 28-14, scava un solco che non verrà più colmato.

Cerro chiude la stagione regolare al secondo posto e ora comincerà il suo cammino playoff contro Dalmine. Vantaggio del fattore campo, ma bisognerà ritrovare al più presto la giusta serenità.

Paolo Andrea Zerbi