Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità, se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

La fotografia francese contemporanea a Villa Pomini

Villa Pomini riapre la stagione della grande fotografia contemporanea con una mostra dal respiro internazionale. Da domenica 30 ottobre fino a domenica 27 novembre le sale espositive del centro di via don Testori punteranno l'obiettivo su "EuroPHOTOvision", evento espositivo realizzato dall'Archivio Fotografico Italiano in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza.

In mostra, una collettiva di alcuni dei più interessanti fotografi d'oltralpe: Jean Pierre Angeli con "L'Envol"; Jodseph Caprio con "In ricordo"; Vanina Tarnaud con "Dietro gli specchi"; Alexi Berard con "Ivre hiver"; Gwenael Mersaoui con "Compressioni"; Olivier Tomasini con "Le temps retrouvé".

L'allestimento nasce da un partenariato con Surexpose, associazione culturale di Grenoble di promozione dell'arte fotografica con cui AFI collabora da tempo nella realizzazione del Festival Fotografico Europeo.

EuroPHOTOVision verrà inaugurata nel vernissage di domenica 30 ottobre alle 18, al quale parteciperanno gli artisti in mostra; eventi correlati sono la lettura di port-folio (domenica 30 dalle 15 alle 17.30) e le proiezioni di viaggio, natura, reportage (giovedì 3 novembre alle 21.15).

La mostra è visitabile il venerdì e il sabato dalle 15 alle 19, la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19; l'ingresso è gratuito. 

ULTIME NOTIZIE

VISUALIZZA TUTTI GLI EVENTI