Quantcast

RNL: la pallanuoto di Legnano punta a salire in serie C

Il nuoto sincronizzato RNL, guidato dalle coach Storni e Fiorentini, punta ad accedere per tutte le categorie, alle finali dei campionati italiani

rari nantes legnano - sincronizzato e pallanuoto

La pallanuoto della Rari Nantes Legnano punta a salire in serie C nel campionato senior della Fin. Obbiettivo importante che la squadra legnanese intende raggiungere sotto la guida tecnica di Gojko Separovic. E nel contempo con i  tecnici Amadei, Mattei, Borsa, saranno “allevate” nuove leve più giovani per garantire alla società, in tempi rapidi, anche il raggiungimento della serie B.
A confermare gli intenti della nuova stagione della RNL è Maddalena Belloni, presidente Rari Nantes Legnano. «Con la nascita del Team Nuoto Legnano mettiamo al primo posto le
esigenze dei nostri atleti garantendo loro la possibilità di nuotare, cerchiamo di evitare un
altro stop forzato e il ripetersi delle difficoltà che si sono evidenziate a seguito della
pandemia di Covid-19 – commenta Belloni – Questa scelta ci permette dii concentrarci su obiettivi ambiziosi per gli altri settori, la pallanuoto, il sincro e i master, che resteranno autonomi e
indipendenti. Stiamo lavorando, con le giuste professionalità, per raggiungerli».
Il nuoto sincronizzato, guidato dalle coach Storni e Fiorentini, punta ad accedere,
per tutte le categorie, alle finali dei campionati italiani e alla convocazione delle selezioni
nazionali, giovanili ragazze e juniores. Infine, si vogliono mantenere gli alti livelli raggiunti con i Master, per tutti i tre settori di nuoto, pallanuoto e sincronizzato. Con i senior, la Rari Nantes è da sempre sulla cresta dell’onda occupando i primi posti in Italia, oltre ad aver partecipato ai campionati Europei e Mondiali. L’arrivo del nuovo head coach Fabrizio Cameroni aggiungerà linfa nuova a questo settore così rilevante.
«Sono traguardi considerevoli – continua Belloni – ma raggiungibili: lo dimostra la tradizione storica della nostra scuola di sincro, che a livello agonistico  coinvolge le giovani atlete dall’età di 5/6 anni, dove oltre ai fondamentali di nuoto sincronizzato sono proposti corsi di nuoto e ginnastica ritmica. E lo stesso vale per la scuola di pallanuoto, da sempre molto strutturata, dove tutti i bambini interessati possono imparare i fondamentali del gioco della pallanuoto e in contemporanea perfezionare la tecnica del nuoto».

Per chi invece non volesse accedere ai percorsi agonistici, la Rari Nantes Legano offre un ricco programma di corsi frequentabili bi/tri settimanalmente di sincronizzato e pallanuoto. Per provare tutte le attività proposte sarà possibile iscriversi alla giornata di open day secondo il calendario di seguito, mentre presso la Fondazione Famiglia Legnanese, in via G. Matteotti, 3 a Legnano verranno presentate tutte le attività. Per informazioni e accedere agli open day occorre inviare la mail a rarinantes.legnano@gmail.com.

Sabato 12 e 19 settembre è previsto un open day della RNL: nell’impianto natatorio di Legnano si presenterà il nuoto sincronizzato dai 5 ai 10 anni in programma, la pallanuoto dai 6 ai 12 anni e il nuoto sincronizzato dagli 11 ai 18 anni. Open day anche nella piscina di Parabiago, alle 10 di sabato 19 settembre ci sarà la pallanuoto.

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 10 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore