Quantcast

Rari Nantes Legnano chiude i Campionati Italiani e si prepara a settembre

Dopo mesi di stop forzato la ripartenza per la RNL è stata difficile, ma l'entusiasmo nell'affrontare i Campionati Italiani non è mancato

Rari Nantes Legnano - campionati italiani 4 agosto

Con buoni risultati per la Rari Nantes Legnano si sono conclusi, nella piscina di via Mecenate a Milano, i Campionati Italiani su base regionale di nuoto per la categoria Assoluti. Dopo tre mesi di stop forzato la ripartenza per i nuotatori è stata difficile, ma l’entusiasmo e la voglia di riprendere nella vasca olimpionica di casa non sono di certo mancati.

Sebbene la preparazione di giugno e luglio è stata mirata alla prossima stagione sportiva, Gallorini Valentina, Salvatori Aurora, Frascoli Linda, Specchio Giovanni, Tonellotto Alberto e Salvatori Matteo hanno gareggiato al meglio delle proprie possibilità nuotando anche dei crono interessanti.

Da segnalare Salvatori Matteo autore di ottime prestazioni, soprattutto nei 50 e 100 stile libero, dove si riconferma ai primi posti in Italia della sua categoria, quest’anno dovrà accontentarsi di un podio virtuale, infatti da regolamento non ci saranno titoli e medaglie da assegnare.

Contenti l’allenatore Fabio Cozzi e la Neo presidente Maddalena Belloni che esprimono soddisfazione nella ripresa e per i risultati conseguiti.

«Stiamo già pensando a una ripartenza di tutte le attività a partire dal mese di settembre con diverse novità – commenta Belloni -. Nel mese di settembre saranno previsti open day dedicati ai giovani per provare le tre discipline del mondo acquatico: nuoto, sincronizzato e Pallanuoto, tutte le informazioni sul nostro sito www.rnlegnano.it».

Rari Nantes Legnano - campionati italiani 4 agosto

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 04 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore