Quantcast

Rari Nantes Legnano: “AAA piscina cercasi per allenamenti”

La società, causa la chiusura della picina di Legnano, alla ricerca di corsie dove allenarsi QUATTROMILA UTENTI PENALIZZATI 

[pubblicita]          Rari Nantes Legnano, a rischio la stagione invernale. La chisura a tempo indefinito della piscina comunale sta creando problemi enormi alla società natatoria.
Annullato l'appuntamento internazionale del Trofeo Sprint, adesso la peoccupazione è rivolta alla propria struttura agonistica. Dove allenarsi? La domanda agita oggi i dirigenti legnanesi e li costringe a un appello: "
ci fossero strutture che possano offrirci spazi vi preghiamo di contattarci". Un vero e proprio grido d'aiuto quello della società.
Di seguito il comunicato diffuso in giornata

Le ultime ore sono state le più concitate degli ultimi anni per la Rari Nantes Legnano che, a causa della chiusura dell’impianto natatorio cittadino da parte dell’amministrazione comunale per criticità riscontrate sulla struttura, si è vista annullare il 23°trofeo Sprint Internazionale a 36 ore dalla partenza e l’accesso in vasca per oltre 240 atleti dei settori nuoto, sincronizzato, pallanuoto e master.

Non si mette in discussione la chiusura dell’impianto, la sicurezza innanzi tutto, anche se, tutto ciò si sarebbe evitato se si fossero , negli anni , effettuati gli interventi di manutenzione che le strutture necessitavano 

L’annullamento del trofeo ha comportato per la Rari Nantes un notevole danno economico e d’immagine ed ora ci troviamo con un’altra difficoltà da gestire: oltre 240 atleti di età compresa fra i 5 e 70 anni da collocare in altre sedi di allenamento.

Compito davvero arduo se si valuta che ogni disciplina, nuoto, sincronizzato e pallanuoto, necessita di spazi adeguati e requisiti tecnici che non tutti gli impianti natatori possono offrire.

Intere famiglie sono in attesa di sapere dove i loro figli potranno continuare a fare sport, non possiamo che auspicare che Amga Sport valuti fin da ora degli spazi da offrirci, anche nella sede di Parabiago .

Sono stati da noi febbrilmente contattati diversi impianti natatori del circondario per poter subito redigere un planning di allenamenti che riesca a dare a tutti i nostri atleti la continuità che necessitano per proseguire la stagione agonistica.

Nel caso ci fossero strutture che possano offrirci spazi vi preghiamo di contattarci: rarinantes.legnano@gmail.com

Siamo commossi dalla solidarietà che abbiamo ricevuto in queste ore che ci fa capire quanto lo sport sia importante per tutta la comunità. 

Non possiamo che augurarci che i necessari interventi per riaprire la piscina di Legnano siano valutati ed attuati al più presto al fine di poter riprendere serenamente l’attività sportiva.

Rari Nantes Legnano

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 17 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore