RNL: Matteo Salvatori ai Campionati italiani a Roma

Matteo ha preso parte a ben 4 gare, 50 100 e 200 stile libero e 100 delfino, riuscendo a qualificarsi in tutte le prove alle finali 

Con i Campionati italiani estivi a Roma può definirsi conclusa la stagione natatoria della Rari Nantes Legnano. In vasca, nella categoria ragazzi, è sceso Matteo Salvatori già medagliato per i nati nel 2004 nella edizione invernale 2019. 

Matteo ha preso parte a ben 4 gare, 50 100 e 200 stile libero e 100 delfino, riuscendo a qualificarsi in tutte le prove alle finali.

In particolare nei 100 stile e nei 100 delfino ha dato battaglia fino alle ultime bracciate per competere per le medaglie contro avversari di un anno più grande di lui.

[pubblicita]      Una stagione soddisfacente e a tratti esaltante per la società del presidente Antonio Penati e per gli allenatori Fabio Cozzi e Stefano Bianchi, che ha visto La Rari Nantes Legnano raggiungere medaglie e titoli sia a livello regionale ma soprattutto nazionale dove ha portato i propri atleti, prima Giorgia Tison (Roma 2018) e poi Salvatori, per due anni consecutivi sui gradini del podio nazionale.

«Ora un mese di meritato riposo per gli atleti – affermano dalla società – che riprenderanno a settembre con ancora più determinazione e convinzione nel voler essere sempre i principali protagonisti del nuoto anche nella stagione agonistica 2019/2020».

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore