Quantcast

La Moderna Legnano “fa festa” tra medaglie e finali

La stagione agonistica volge al termine, l’ultimo appuntamento prima delle meritate vacanze è il prossimo fine settimana a Folgaria dove andranno in scena gli Assoluti e il campionato d’insieme

Legnano sport

Un appuntamento che mancava quello con la Ritmica, a dire il vero, con tutto il mondo della ginnastica, la settimana di Ginnastica in Festa, edizione riminese da qualche anno a questa parte. Nei padiglioni della fiera, strabordanti di atleti delle varie discipline ginniche, si sono svolte le competizioni nazionali del settore Silver dal 18 giugno, con la chiusura definitiva di ogni attività il 27. La Moderna c’è con il suo bel gruppo di ginnaste.

Cinque i livelli di gara dal più basso LA fino ad arrivare al più alto LE. Per la società legnanese brilla il bronzo nell’assoluto di Sveva Bertoni, categoria Senior 1, livello LE, che chiude anche con tre finali d’attrezzo. L’oro luccica forte ed è quello che Sofia Rosa (nella foto) mette al collo per il suo Nastro (A4, LE). Manca l’argento, ma detto fatto, sono le clavette di Simona Zorzetto (S1, LE) che lo assicurano al medagliere, oltre ad altre due finali d’attrezzo. Non è finita.

L’argento è bissato da Dalila Ramelli (A4, LB1) al corpo libero, anche per lei un’altra finale. Con Alice Pompeo (J3, LE) si aggiunge una ulteriore medaglia di bronzo al Nastro, per lei anche due finali d’attrezzo, chiudendo decima nell’all around. Nadia Smeraldi (J1, LE) è ad un soffio dal podio, col suo quarto posto al Nastro. Buona la prestazione della squadra di serie D (Bertoni, Dusi, Ferrato, Gardenghi) livello LE, dove le ragazze si posizionano quinte assolute.

Nella classifica assoluta presenti anche Emma Bizzarri (J3, LE) settima, con due finali d’attrezzo e Alessandra Dusi, ottava nelle J2, stesso livello. Entrata in finale anche per Sofia Gardenghi al Nastro (J2, LE), Marta Iotti (A2, LD) al corpo libero e Victoria Di Giorgio (A1, LD) sempre al corpo libero. Siamo agli sgoccioli, ultimi giorni di gara, ma utili ancora per qualche bel risultato. Sara Turri (J3, LD) mette al collo il bronzo alle clavette, in finale. Maroccoli (J2, LD) è quarta alla palla; Mondellini (LC) ancora quarta, ma al Nastro, mentre De Rosa chiude ottava. LB1, Accomando si posiziona settima assoluta e quinta al cerchio. Santambrogio (LB2) conclude settima assoluta e settima alla palla.

La macchina organizzativa ha funzionato al meglio. Le ginnaste si sono sentite a casa: la casa dei loro sogni, in cui il scendere in pedana dopo mesi così difficili non è stato facile. Contento dei risultati ottenuti tutto il comparto tecnico della Moderna Legnano, la D.T. Elisa Porchi e l’allenatrice del settore Silver Sara Arsillo. La stagione agonistica volge al termine, l’ultimo appuntamento prima delle meritate vacanze è il prossimo fine settimana a Folgaria dove andranno in scena gli Assoluti e il campionato d’insieme, gara che divide con la serie A il titolo di ‘gara più importante dell’anno’. La Moderna ci sarà.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 02 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore