Quantcast

Nerviano, in 130 in sella per la Coppa Caduti Nervianesi

La partenza questa mattina, giovedì 25 aprile, da piazza Vitttoria

La Coppa Caduti Nervianesi ha chiamato a raccolta 130 ciclisti. La 73esima edizione della corsa nata il 25 aprile 1946 per festeggiare la Liberazione è tornata anche quest'anno a colorare Nerviano. Alla cabina di regia, ancora una volta, la US Nervianese ciclismo e la sezione cittadina dell'ANPI. Trionfatore dell'edizione 2019 Gregorio Ferri, seguito da Enrico Zanoncello e Alessio Brugna.

Galleria fotografica

73esima Coppa Caduti Nervianesi - Nerviano 4 di 21

[pubblicita] Il via alla corsa è stato dato dal sindaco Massimo Cozzi, affiancato dall'assessore allo sport Alfredo Re Sartò, allo scoccare di mezzogiorno. Gli atleti delle categorie Elite e under 23 sono saltati in sella da piazza della Vittoria per affrontare i 150 km del percorso. Per dare loro l'in bocca al lupo erano presenti in piazza tanti nervianesi.

Prima del via l'omaggio di ANPI e US Nervianese al monumento dei caduti nervianesi. A portare i fiori i vincitori della Coppa 2017 e 2018: Zanoncello e Ahmed Galdoune.

di info@legnanonews.com
Pubblicato il 25 Aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

73esima Coppa Caduti Nervianesi - Nerviano 4 di 21

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore