Quantcast

DUE VITTORIE IN TRE GIORNI PER MARTINA ALZINI

Settimana intensa per le ragazze della Sc Cesano Maderno protagoniste in tre manifestazioni negli ultimi quattro giorni con due successi per la pluri-campionessa Alzini...

Settimana intensa per le ragazze della Sc Cesano Maderno protagoniste in tre manifestazioni negli ultimi quattro giorni con due successi per la pluri-campionessa Martina Alzini

La prima vittoria giovedì 5 Sìsettembre, nel “5° Trofeo Alpini di Roncadelle”, nel bresciano: un tipo di pista serale diventato ormai una classica, con un percorso veloce che ha favorito i potenti sprint dell’atleta di Patron Giuseppe Fontana che, con questa vittoria firma il poker in questa manifestazione andando a scrivere il suo nome per la quarta volta consecutiva nell’albo d’oro.

Ieri, sabato 7 settembre si è svolta invece l’importantissima “Coppa Rosa”, gara internazionale riservata alla categoria donne allieve; percorso difficile e insidioso che ha messo a dura prova le ragazze dirette per l’occasione da Giancarlo Beretta.

Ma la rivincita non ha tardato ad , in giornata, con la settima "perla" di Martina Alzini a Biancade a Roncade (TV) che si lascia alle spalle tutte le avversarie dopo una gara a buon ritmo controllata dalle compagne Beatrice Bassani, Debora Sangalli e Alice Rigamonti.

Prossimo appuntamento è per domenica prossima, 15 Settembre 2013 con il “4° Trofeo Bottanuco in Rosa – 3° prova Challange Freccia Rosa” a Bottanuco (BG).

di gea.somazzi@legnanonews.com
Pubblicato il 08 Settembre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore