Obermais – Legnano 1-2

Lilla a Merano ancora costanti nei risultati e nel rendimento, serie D sempre più vicina

Obermais – Legnano 1-2

Questo Legnano non si ferma più! Anche su un campo non facile come sempre quassù, in Alto Adige, i lilla vanno sotto di un gol, ma in tre minuti tre rimettono le cose a posto.

Legnano più che mai lanciato verso la serie D, grazie a una squadra che sta facendo della continuità nel rendimento la sua arma migliore.

Oggi, i lilla hanno fatto un altro pieno di fiducia e determinazione che offrono motivi di ottimismo a tutto l'ambiente.

Gara di ritorno domenica 26 maggio, sul campo di Inveruno.

Nella foto in copertina (dal sito ufficiale della società) lilla in festa al fischio finale – Qui sopra, al ritorno in pullman sempre festosi con il risultato della partita esposto sulla tabella luminosa


Finita!!! – Lilla vincono una gara importantissima

Anche Crea lascia il campo. Entra Giardino – 10 al termine più recupero

70' – Primo cambio lilla, Ronchi per Borghi

65' – I padroni di casa fanno tre cambi in pochi minuti – Legnano ancora con l'undici di partenza

60' – Risultato che non cambia e arrivano i primi cambi, sotto una pioggia sempre più intensa

Ripartiti…. forza lilla!

Finisce il primo tempo, lilla meritatamente in vantaggio

40' – Legnano vicino al terzo gol con Crea

35' – Risultato sempre favorevole ai lilla che stanno confermando solidità e convinzione

Primo vantaggio dei padroni di casa al 21', pareggio dei lilla al 22' con Borghi e al 24' vantaggi legnanese con Nasali

Nel giro di 4 minuti, tre gol!!!!
 

8' – Legnano tiene bene il campo, senza lasciare spazio agli avversari nella propria metà campo
 

Inizia la partita – Tra i lilla, gioca Crea che in settimana aveva manifestato qualche problema fisico. Giocatore completamente recuperato

Lilla a Merano, ospiti del Maia Alta Obermais, per riprendere la corsa verso la serie D

di direttore@legnanonews.com
Pubblicato il 19 Maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore